il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

I VARI INCARICHI DELL'AVVOCATO FABIO BALDUCCI ROMANO

Il legale personale di fiducia della signora Elda Cameranesi, dirigente degli Affari Generali dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Udine, è l'avvocato Fabio Balducci Romano (vedi foto) che da molti anni ha un contratto di consulenza (vedi documento allegato in Pdf) legale che lo lega all'Azienda Ospedaliero Universitaria del capoluogo friulano. In precedenza, giovanissimo, era fra i consulenti legali del Policlinico Universitario fino alla data della fusione fra Ospedale ed Università. In un decreto a firma del direttore generale Mauro Delendi si legge che con l'avvocato Fabio Balducci ed altri quattro avvocati "è consolidato un rapporto di collaborazione e apprezzamento professionale in ragione della loro professionalità, esperienza e qualifica professionale, nonchè conoscenze tecniche in materia". Non ci è ben chiaro, tuttavia, senza alcun dubbio nel merito voler avanzare, quale siano state le procedure utilizzate nella scelta di tali avvocati rispetto agli oltre mille presenti nel foro di Udine. Ci domandiamo allora se sia normale che il legale personale di fiducia della dirigente affari generali e responsabile anticorruzione dell'Azienda Ospedaliero Universitaria possa avere al tempo stesso da anni un consolidato rapporto di collaborazione professionale con l'ente stesso. Non solo: nel luglio 2015 l'avvocato Fabio Balducci Romano difende in giudizio un dipendente dell'Azienda Ospedaliero Universitaria, responsabile di una societàoperante nel campo informatico della  Soc Tecnologica in un caso di presunta turbativa d'asta degli appalti per la realizzazione del data center dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia". Lo stesso avvocato Fabio Balducci, che condivide la carta intestata con nomi altosonanti come gli avvocati prof. Carlo Malinconico e prof. Maurizio Maresca, entrambi illustri docenti di diritto europeo il 13 aprile 2015 appare fra i relatori del convegno " La prevenzione della corruzione nel settore sanitario" organizzato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e dall'Azienda Ospedaliero Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine. Il convegno che trattò i temi della corruzione, dell'illegalità e del danno erariale nella pubblica amministrazione ebbe fra i relatori il Prof. Carlo Malinconico, già sottosegretario nel Governo Monti, l'assessore regionale alla salute Maria Sandra Telesca, l'avv. Fabio Balducci Romano (indicato quale docente dell'Università Tor Vergata di Roma) e il dott. Massimo Romano direttore amministrativo dell'Egas e già componente del comitato dei saggi che selezionò alla dirigenza dell'Egas stesso la dott.ssa Giuliana Bensa, poi rimossa dalla giunta regionale per mancanza di titoli.