**
  • Home > Gossip > TOMASIN (PD) INCOMPATIBILE ALLA GUIDA DELL'INTERPORTO
  • stampa articolo

    TOMASIN (PD) INCOMPATIBILE ALLA GUIDA DELL'INTERPORTO

    83e

    La nomina di Fulvio Tomasin (vedi foto), ex sindaco di Terzo e segretario locale del partito, nonchè coordinatore del discusso progetto "Terre di Aquileia", alla presidenza dell'interporto di Cervignano è fortemente a rischio. Insegnante all'Istituto Tecnico Malignani di Udine, Tomasin sembrerebbe incompatibile alla carica assunta di recente. Stessa sorte, e forse stessa legge, toccata al leghista Graziano Pizzimenti che dovette dimettersi da Mediocredito proprio perchè la legge gli impediva, in qualità di insegnante, e quindi dipendente della pubblica amministrazione, di ricoprire incarichi in società a scopo di lucro. Si ricorda l'art. 508 del DLgs. 297 del 1994, richiamato dal DLgs. 156 del 2001. Va ricordato, che durante la Presidenza Bratta dell'Interporto di Cervignano, un altro leghista, Mauro Bordin, dovette lasciare la vicepresidenza. Era diventato dipendente pubblico. Il Pd locale, fortemente imbarazzato davanti all'evidente incompatibilità, intenderebbe fare chiarezza sulla posizione di Tomasin, voluto alla presidenza dll'ente, dai vertici regionali dello stesso partito.

  • Commenti

  • A casa tutti !!!!! Commento inviato il 14-11-2015 alle 10:13 da anonimo
  • secondo me non ha alcuna competenza specifica che giustifica la nomina, Serracchiani gli aveva promesso un incarico e lo ha onorato! Commento inviato il 13-11-2015 alle 16:29 da Anonimo
  • anche quassù cera un dirigente "a tempo" per vent'anni..... ah che bei tempi. Bay bay lignan... Commento inviato il 13-11-2015 alle 15:15 da cjargnel
  • Ciao ragazzi, oggi ero impegnata e non riuscivo a ritagliarmi un minuto per scrivervi prima. Io sono una dirigente senza aver studiato mai per nessun concorso! Mi hanno regalato la poltrona da dirigente sulla base dell'art. 19 del dlgs 165. Ovviamente per via della conoscenza di un direttore generale! E il contratto me lo regaleranno a vita, me lo rinnovano ogni tre anni! Forte della solita raccomandazione e del lavoro degli impiegati, io metto solo la firma. Laurea in scienze della comunicazione, che se non era per il regalo del contratto col cavolo che ero mai in grado di superarlo un qualsiadi concorso pubblico!!! Una mia amica con la laurea in lettere e un master in human resource fa il dirigente senza concorso, solita chiamata diretta sulla base del "cv" ! Ovviamente conoscenza diretta con chi ha potere! Eppure quella.., col cavolo che affrontava le materie dei pubblici concorsi, se non esisteva il signor "poltronificio". Ahahah. Buono studio a tutti. Commento inviato il 13-11-2015 alle 13:57 da Anonimo
  • E' impossibile che riesca a rimanere. Secondo me rischia di perdere il posto da insegnante e soprattutto di perdere la faccia !!!!!!! I comunisti non si fanno mai problemi quando devono prendere degli incarichi , ma questa volta vigileremo con attenzione e anche questa volta la Serracchiani ha fatto una figura di m... Commento inviato il 13-11-2015 alle 12:58 da anonimo
  • Franco: "Hai fatto Robé?" Roberto: "Senti Franco ci sto pensando da un po' di tempo. Forse non sono adatto per questo lavoro." Franco: "Ma che stai dicendo." Roberto: "No no, davvero, veramente. Non me la sento." Franco: "Ma stiamo andando così bene, cammina! Roberto: "No franco non voglio più lavorare, mi dispiace. Ciao." Franco: "Ehi Robé, mo ti fa schif stu mestiere? Lo sai che a gente com a me ha mannat in Europa sto paese, lo sai quanti operai se so salvat perché nun faccio spendere nulla a le loro aziende? E fermate! Guarda, che vedi? Debiti! Tutta gente che se salva perché ce sta mi e te!" Roberto: "Ho visto come li fai campare! Salvi un operaio a Mestre e uccidi una famiglia a Mondragone!" Franco: "E' cussì che funziona...ma non l'ho deciso io! Noi arriviamo a risolvere problemi che hanno creato gli altri! Il cromo, l'amianto non l'ho creato io... Commento inviato il 13-11-2015 alle 09:03 da gomorristo
  • I due portati ad esempio come incompatibili mica sono comunisti, giusto che si siano dimessi. Per i nemici la legge si applica, per gli amici si interpreta e, se non sufficiente, si cambia. Commento inviato il 12-11-2015 alle 23:31 da lupopaziente
  • Perfetta diagnosi dell'incompatibilità che non può essere superata nemmeno da un'autorizzazione. Però ci sono ancora professori che rivestono cariche di consigliere di amministrazione in società commerciali. Commento inviato il 12-11-2015 alle 22:59 da topo di biblioteca
  • per mescolar la merda grande han creato società, che adesso già si sà cadran vittime di incompatibilità. Commento inviato il 12-11-2015 alle 17:09 da IL PAPE

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ