**
  • Home > Gossip > LA CASTA REGIONALE ALLA LAUREA DEL FIGLIO DEL DIRIGENTE
  • stampa articolo

    LA CASTA REGIONALE ALLA LAUREA DEL FIGLIO DEL DIRIGENTE

    294A

    Un martedì sera di fine ottobre, pochi amici, una ventina di invitati ristretti a festeggiare in una saletta Là di Moret la brillante laurea in architettura del figlio del segretario generale della Presidenza del Consiglio Regionale Fvg Augusto Viola (vedi foto). Fin qui un normale quadretto famigliare. Ma a meravigliare sono i nomi degli invitati ad una cerimonia così personale e importante. Assieme al neo laureato e a papà Augusto Viola, hanno affettuosamente brindato una discreta pattglia di consiglieri regionali ascrivibili alla casta politica: il presidente del Consiglio Regionale Franco Iacop, il capogabinetto Giorgio Baiutti, il capogruppo di Forza Italia Riccardo Riccardi, l'ex leghista Claudio Violino, il presidente della commissione cultura Enzo Martines, il vice presidente del consiglio regionale Paride Cargnelutti, il capogruppo Ncd Alessandro Colautti ed alcuni amministratori comunali.

  • Commenti

    12
  • Le mamme smuovono sempre la discussione, non importa se positiva o negativa ma noi mamme....! Ah! Ah! scusate sono una peste, un abbraccio a tutte le mamme. Siamo forti, anche perché decidiamo sempre noi e voi lo sapete e vi irrita, ma è così. Ciao uomini e non siate tanto severi con i vostri giudizi!! Ora però prometto che non risponderò più così avrete l'ultima parola. Come sempre del resto, o almeno ve lo facciamo credere. Notte Commento inviato il 10-11-2015 alle 04:05 da una mamma udinese
  • @ 07-11-2015 alle 20:29 da una mamma, spero, abbastanza brava: le donne sono limpide? Azz... quelle che ho conosciuto io (in posti dirigenziali) sono molto peggio degli uomini! Sono anche piu' omertose e furbe... ! Soprattutto se il posto l'hanno conquistato perche' mogli di, figlie di, fidanzate di... ! Approposito... io l'Universita' me la son pagata da solo! E nn ho nemmeno fatto una festa... perche' nn me ne fregava niente! Ma di sicuro nn sarei mai andato ad una cena di politici ORGANIZZATA DAL PAPARINO ! AVREI AVUTO UN MINIMO D'ORGOGLIO, NON SAREI STATO COSI' "PEZZENTE"! Commento inviato il 08-11-2015 alle 19:00 da al di codroipo
  • Cara mamma udinese ! Estero a lavorare ? Con questi invitati ?? Vedrà che trova subito un buon lavoro ... per lui non ci saranno problemi. Si è pur laureato brillantemente ! Commento inviato il 08-11-2015 alle 18:34 da Anonimo
  • mamma udinese è sicura di sentirsi bene? Cosa vuol dire "mi astengo per rispetto di chi sa il friulano"? Se vuole esprimere un pensiero può farlo in qualsiasi lingua senza mancare di rispetto a nessuno. Per il resto chissà quante privazioni e sacrifici ha fatto quel pover'uomo per mantenere il figlio all'università.. con gli stipendi da fame che prendono i dirigenti regionali.....eh signora mamma udinese? Commento inviato il 07-11-2015 alle 21:30 da busillis
  • preg.mo Sig. Sgammer, sono veramente una mamma ho avuto modo di apprezzare il dott. Viola perché ho collaborato per anni nel campo della cultura in regione quando era direttore dell'assessorato alla cultura ma oltre che essere una persona che ha lavorato molto duramente nel campo della cultura sono anche una mamma che ha molto faticato assieme a mio marito per far laureare le mie figlie. La saluto distintamente e non ce l'abbia con noi mamme. Lei lo sa che noi donne siamo limpide a volte lo ammetto un po' rompiballe ma noi siamo i tre pilastri della casa. Vorrei dirglielo in friulano ma mi astengo per rispetto di chi sa il friulano. Un caro saluto. Una mamma vera, spero anche brava. a lei dott. Viola complimenti per suo figlio. Scusate volevo sottolineare che sono una donna, spero non sia un problema e che questo blog non sia maschilista. Buona serata a tutti. Commento inviato il 07-11-2015 alle 20:29 da una mamma, spero, abbastanza brava
  • per chi nn l'avesse capita... allora mi spiego meglio! Chi porta un gruzzoletto di voti di solito viene premiato! Ma a quale politico vuoi che gliene freghi di andare a cena con tizio o caio! Se assicuri pero' centinaia di voti... allora diventi interessante! Suvvia svegliatevi! Voi pensate di andare a votare e fare il proprio dovere... ma nn avete capito che i voti li portano in dote pochi personaggi chiave ai quali poi si trova occupazione/appalti/poltrone ecc per loro e familiari? Quanti politici conoscete che hanno un proprio ufficio e accolgono le persone comuni? Pochissimi... Tutti gli altri agiscono cosi'... come in questi grandi esempi! Commento inviato il 07-11-2015 alle 17:30 da al di codroipo
  • @Commento inviato il 07-11-2015 alle 13:43 da una mamma udinese: NON SEI UNA MAMMA UDINESE! SEI UN INTERESSATO! CHE VERGOGNA... Commento inviato il 07-11-2015 alle 13:55 da Sgammer
  • siamo all'assurdo, se si laurea un figlio non lo si può festeggiare? Anni di sacrifici sia per il figlio che per i genitori e non si può festeggiare? Perbenista lei si è laureato ed i suoi genitori l'avranno festeggiato, vero? E' allora? Chi grida allo scandalo non sa cosa vuol dire mantenere e far laureare un figlio. Congratulazioni al giovane architetto ed ai suoi genitori. E mandatelo all'estero a lavorare, non dovrà subire queste umiliazioni. Commento inviato il 07-11-2015 alle 13:43 da una mamma udinese
  • anonimo delle 9.35 ci sei o ci fai? Non riesci a cogliere il significato di questo post? Una cerchia di persone che sui giornali sembra che si facciano ogni giorno la guerra ad uso e consumo del popolino, mentre quando sono fra loro magnano e bevono in gaia spensieratezza e con la benedizione di chi dovrebbe stare al di sopra delle parti.Questa è la morte del sistema democratico formato dalla maggioranza che governa e da una opposizione che dovrebbe fare le pulci. Qui invece c'è solo un grande desco a cui alcuni fortunati banchettano gettando ogni tanto sotto il tavolo qualche ossetto per i cagnetti. Nel quadretto non manca il cameriere. Commento inviato il 07-11-2015 alle 11:24 da anonimo
  • Perbenista: ma chi se ne frega delle feste private, basta che paghino il conto di tasca loro possono fare quello che vogliono. La gente ha diritto di divertirsi all'infuori del consiglio regionale ? Commento inviato il 07-11-2015 alle 09:35 da anonimo
  • Questi dirigenti indipendenti Commento inviato il 06-11-2015 alle 23:53 da franco
  • Brillante laurea Commento inviato il 06-11-2015 alle 23:51 da Anonimo
  • Scusate ma alla laurea del proprio figlio uno sarà libero di invitare chi vuole! O vi rode perchè non vi ha invitati? Commento inviato il 06-11-2015 alle 23:03 da Anonimo
  • Questa è una autentica "BANDA BASSOTTI" CON TUTTI GLI ANNESSI E CONNESSI ..... Commento inviato il 06-11-2015 alle 22:55 da Anonimo
  • questa Casta ha distrutto la Regione Commento inviato il 06-11-2015 alle 22:40 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ