il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

IL COMPORTAMENTO QUADRISTA DEL RETTORE DE TONI

Giovedì 29 ottobre alle ore 22 su Udinese Channel assisterete ai vari tentativi operati dal Rettore Alberto Felice De Toni (vedi foto), dell'Università di Udine, per non fare entrare la stampa all'interno delle varie sale dell'Ateneo. De Toni non si è limitato, infatti, a non voler rilasciare un'intervista ma ha tassativamente fatto in modo che nessuno potesse essere intervistato all'interno dell'Universitaria. Al nostro arrivo al Polo dei Rizzi gli usceri ci hanno comunicato il divieto per operatori televisivi, fotografi e cameraman di entrare nella struttura. Eppure è evidente che fino a quel momento, mai tale divieto era stato imposto. Immaginatevi le tante tesi di laurea senza fotografi a palazzo. E che dire di tutte le conferenze autoreferenziali finite poi immortalate sulla carta stampata o in televisione? Tuttavia la parte peggiore è stata l'aggressione, vera e propria, ad un nostro cameraman da parte del servizio di portierato di via Mantica. Mani sull'operatore, colpi alla telecamera e insulti ripetuti alla presenza anche di studenti e docenti all'ingresso. Solo quando abbiamo minacciato di chiamare i carabinieri i facinorosi dipendenti universitari si sono calmati. Ci domandiamo in che modo il Rettore spiegherà la tolleranza di tale comportamento e se verranno sanzionate queste persone. Difficile, visto che probabilmente non hanno fatto altro che obbedire agli ordini del Rettore stesso o del suo direttore generale autore di una circolare antistampa last minute.