il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

GRADO RIABILITA E GUARNERI ORGANIZZA

E' il 5 dicembre 2014 quando Enrico Guglielmucci, commissario nominato dal Tribunale di Gorizia consegna letteralmente le chiavi dell'Ospizio Marino di Grado (vedi foto) al presidente della cooperativa Grado Riabilita e presidente regionale di Confcooperative Fvg, Franco Bosio. In un raptus di estasi megalomane, Franco Bosio, sindaco di Claut, afferma testualmente: "Ringrazio il Credito Cooperativo che ha consentito la raccolta della provvista finanziaria iniziale di 7,5 milioni di euro che ha reso l'operazione possibile grazie al coinvolgimento di Confcooperative nazionale, nonchè del suo fondo mutualistico Fondosviluppo, con il coordinamento di Confcooperative Fvg. L'operazione è stata resa possibile pure dall'attenzione riservataci dal Frie e dal suo presidente Bruno Tellia, nonchè dalla sensibilità del vice presidente della giunta regionale, Sergio Bolzonello, che pure ringraziamo". Ma quello che pare un ringraziamento ad un cerchio magico, trova un suo completamento con l'ingresso nella Coop Grado Riabilita, in questi giorni, di due nuovi soci sovventori: il Sanatorio Triestino ed Eutonia Srl. Entrambe le strutture giuliane fanno riferimento rispettivamente all'amministratore e direttore Salvatore Guarneri. Salvatore Guarneri attualmente è ancora direttore generale dell'Asp Udinese La Quiete, nel cui ruolo risulta essere rinviato a giudizio per abuso d'ufficio e truffa ai danni dell'Inps. Non solo: Guarneri è anche presidente dei revisori dei conti di Federsanità Anci Fvg e dell'Aiop (associazione italiana ospitalità privata), oltre che aver ricoperto fino a pochi mesi la presidenza della Fondazione Villa Russiz. Un abnorme sommatoria di incarichi in strutture private e pubbliche in cui il direttore centrale alla salute Adriano Marcolongo e l'assessore regionale Maria Sandra Telesca incredibilmente non aprono bocca. Quali convenzioni verranno stipulate fra la coop Grado Riabilita e la A.A.S. numero 2 bassa friulana - isontina diretta da Giovanni Pilatti, manager di fiducia di Marcolongo?