**
  • Home > Gossip > CREPALDI E PANICCIA DA CAMBER PER SOSTENERE DIPIAZZA
  • stampa articolo

    CREPALDI E PANICCIA DA CAMBER PER SOSTENERE DIPIAZZA

    277A

    Potere temporale e potere spirituale assieme per evitare che Trieste arrivi ad un ballottaggio fra Pd e Movimento 5 Stelle. Qualora il centrodestra dovesse correre diviso al primo turno rischierebbe di restare fuori dai giochi e consegnare la città a chi si è già proclamato favorevole ai matrimoni gay e ai registri delle unioni civili. Così, in questi giorni, ambienti della Curia molto vicini all'arcivescovo Gianpaolo Crepaldi (vedi foto) avrebbero cercato di convincere il potente senatore Giulio Camber a sostenere la candidatura di Roberto Dipiazza. Stessa missione, ma compiuta personalmente, la avrebbe portata a termine anche il presidente della Fondazione Crt Massimo Paniccia, notoriamente in ottimi rapporti con entrambi i politici triestini.

  • Commenti

  • l'unico vero politico coerente ed intelligente è Alessia Rosolen! i triestini, anzi la Regione intera, l'aspetta! Commento inviato il 18-10-2015 alle 22:23 da Anonimo
  • i 5 stelle esistono a livello nazionale ma sono il nulla a Trieste e in Regione Commento inviato il 18-10-2015 alle 20:54 da Anonimo
  • Il Papa sta a Marino, come Crepaldi sta a sti quà? Commento inviato il 18-10-2015 alle 20:27 da cence diu
  • balla kolossale ! Commento inviato il 18-10-2015 alle 18:07 da anonimo
  • Sanctæ Romanæ Ecclesiæ Commento inviato il 18-10-2015 alle 17:57 da IL PAPE
  • Giulio Camber potente? è solo una sua illusione! i triestini si sono accorti che i fratelli sono entrati in politica solo per i loro interessi Commento inviato il 18-10-2015 alle 17:30 da Anonimo
  • W W W. potere ai preti, sono meglio di questi qua. pensate che i carnia cè un ex sindaco capò regionale che conpro' pel comune un albergo sventolando lo spauracchio "altrimenti lo comprano i preti". andate a vedere!!!! Commento inviato il 18-10-2015 alle 17:16 da c.fidelis

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ