**
  • Home > Gossip > IL PD PORDENONESE NON SA CHE FARSENE DEI VECCHI DC
  • stampa articolo

    IL PD PORDENONESE NON SA CHE FARSENE DEI VECCHI DC

    85p

    L'immagine che vedete ritrae (vedi foto) l'ex potente capogruppo del Pd, Gianfranco Moretton, assieme ad alcuni suoi fedelissimi colleghi, fra cui Daniele Gerolin ed Enzo Marsilio. Poi la fuoriuscita del baffone di Prodolone in polemica con la governatrice Debora Serracchiani. Oggi, alle porte delle amministrative pordenonesi, abbiamo chiesto ai nuovi dirigenti del Partito Democratico Pordenonese se accoglierebbero volentieri, in una squadra con l'obiettivo di rilanciare la città, alcune vecchie guardie della prima repubblica Dc, fra cui lo stesso Gianfranco Moretton, Isidoro Gottardo e Michelangelo Agrusti. La segretaria cittadina Daniela Giust, imbarazzata dalla domanda non sa svincolarsi. Non osa dire di no ma non si sbilancia neppure per un si. Rivolgendosi a Moretton le scappa : "Prova ad avere un'idea invece di lamentarti sempre e tirati su le maniche"; non commenta Agrusti in quanto espressione di Confindustria e riconosce una buona volontà da parte di Isidoro Gottardo, che da perfetto Ncd sta con un piede a destra e uno a sinistra. Il capogruppo in consiglio comunale del Pd, Fausto Tommasello, si appella alla questione generazionale e si dice stufo di avere a che fare ancora con personaggi che hanno fatto il loro tempo. Secondo Tommasello, occorre una nuova classe dirigente in grado di risolvere la "vertenza" Pordenone. Ancora più esplicito il consigliere comunale democratico Sandro Del Santo: "Alvaro Cardin con la lista Vivo Pordenone è già un nostro alleato; per il resto di Isidoro Gottardo e Gianfranco Moretton non saprei proprio che farmene".

  • Commenti

  • Del baffo di Prodolone mancano le capacita' di risolvere il problema della disoccupazione. Ne ha piazzati più lui di sfigati che tutte le interinali d'Italia. Commento inviato il 19-10-2015 alle 06:23 da Emil Zatopek
  • E come si vede dalla foto,ridono e soghignano,sotto i baffi ! Si vergognino !Oltre agli Alberghi Diffusi,Pro Loco e Feste create ad Hoc ,con i contributi di noi cittadini,si continua a sperperare denaro pubblico solo per i loro interessi ... Commento inviato il 18-10-2015 alle 14:49 da anonimo
  • Caro anonimo delle 20.11: devolvere quota pensione per ripagare i danni che hanno fatto significherebbe farli vivere almeno 500 anni. Meglio madarli a lavorare fino all'ultimo giorno e sequestrargli vitalizio pensioni e benefit vari. Commento inviato il 18-10-2015 alle 12:38 da anonimo
  • vorrei rendere tranquilli tutti questi personaggi, 5 stelle e lega faranno da padroni alle prossime amministrative, magari con un candidato condiviso. Questi furbetti di un tempo, potranno prendersi cura dei loro alberghi diffusi, ora che saranno carichi di ospiti clandestini mantenuti ancora con le nostre trattenute. Magari impareranno a sciare sullo zonco vicino allo scalet di marsilio. Commento inviato il 17-10-2015 alle 23:04 da ciao enzo
  • si ritirino in santa pace e preghino per tutti i danni che hanno fatto ,se poi vogliono devolvere quota pensione per fini sociali potrebbero redimersi ma solo parzialmente Commento inviato il 17-10-2015 alle 20:11 da anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ