il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

MASSIMO ROMANO: DA SAGGIO A BRACCIO DESTRO DELLA BENSA

Su proposta dell'assessore regionale alla Salute della Regione Fvg Maria Sandra Telesca, la Giunta regionale ha costituito la Commissione incaricata della selezione dei dirigenti a ricoprire l'incarico di direttore generale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario Regionale (vedi foto). La Commissione è formata da tre componenti in possesso di adeguata esperienza professionale, di cui due indicati da qualificate istituzioni scientifiche ed uno dalla direzione centrale Salute della Regione facente capo ad Adriano Marcolongo. I nomi sono quelli di Lorenzo Sommella, Francesco Longo designato dalla Bocconi e Massimo Romano direttore Area Risorse Umane ed economico - finanziarie della direzione centrale Salute della Regione Fvg. La commissione - specifica, il 26/9/2014, l'assessore Telesca in una nota dell'agenzia stampa regionale - dovrà definire i criteri coerenti con gli elementi che definiscono il profilo dei manager idonei alla nomina, i quali devono possedere laurea magistrale ed avere maturato esperienza dirigenziale almeno quinquennale in strutture sanitarie o di sette anni in altri settori con autonomia gestionale e diretta responsabilità delle risorse umane. Qundi selezionerà i candidati attraverso l'analisi dei curricula, della documentazione trasmessa ovvero anche svolgendo colloqui e acquisendo elementi test per la verifica di competenze e attitudini. Ci domandiamo allora come è stato possibile non accorgersi della mancanza dei requisiti se era l'unica cosa che di fatto erano chiamati a fare i tre saggi. Non solo. Il destino e la fortuna, hanno voluto che uno dei tre saggi che ha individuato la dott.ssa Giuliana Bensa, cioè il dottor Massimo Romano, venisse poi nominato dalla stessa suo direttore amministrativo all'interno dell'Egas.