il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

FVG STRADE:LAVORATORI SFRUTTATI, ROBIN DAMIANI SCOMPARE

Sono già trascorsi dieci giorni da quando l'Ugl del Friuli Venezia Giulia ha scritto una lettera al Presidente della Regione Debora Serracchiani e all'assessore regionale alle infrastrutture Mariagrazia Santoro con oggetto: "Gara per il servizio triennale di portierato e accoglienza presso le sedi della società Friuli Venezia Giulia Strade Spa". Nella lettera (vedi allegato Pdf) il sindacato fa presente che già a maggio fu chiesto un incontro per analogo motivo (vedi in allegato Pdf mail) ma da allora non ebbero mai risposta. Al centro delle preoccupazioni del sindacato le ore di lavoro e la bassa retribuzione del personale utilizzato. La frase dell'Ugl è splicita: "Come si potrà notare qualcosa non torna". A rincarare la dose nella stessa lettera si fa notare che il neo presidente Giorgio Damiani, molto restio a farsi incontrare, in una nota ai sindacati scrive che "il proprio mandato sarà contraddistinto da uguaglianza e trasparenza" nei rapporti con i lavoratori operanti in Fvg Strade Spa, perchè già "alla base di tutta la sua attività". Pare evidente che non possono coesistere presso la stessa azienda pubblica remunerazioni ed orari di lavoro molto diversi per l'espletamento da parte dei lavoratori delle stesse mansioni, cosa che sta già avvenendo da tempo. Intanto il presidente Giorgio Damiani, benchè da noi cercato indirettamente tramite centralino e dirigenti e direttamente tramite i suoi due numeri di cellulari (privato ed aziendale) continua a non farsi reperire. Questa sera, se vuole, le porte del programma televisivo del Perbenista che andrà in onda domani sera sulle infrastrutture regionali, sono ancora aperte.