il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

MATTIUSSI: "FEDRIGA DICE PAROLE POCO INTELLIGENTI"

Come da consuetudine il forzista Franco Mattiussi (vedi foto), albergatore e vice presidente della Provincia di Udine, non usa mezze parole. Questa volta al centro della sua polemica finiscono contemporaneamente il capogruppo alla Camera dei Deputati della Lega Nord Massimiliano Fedriga e il presidente regionale di Federalberghi Paola Schneider. "L'uscita di Fedriga non è per nulla intelligente: non si possono pubblicare liste di proscrizione con i nomi degli albergatori che accolgono i profughi. A questo punto allora perchè non pubblicare anche i nomi degli altri imprenditori che prestano un servizio per i profughi come ristoratori, negozi o autotrasportatori? Purtroppo per via della crisi molti albergatori vedono in questa accoglienza una fonte di reddito lecita; personalmente non condivido questo comportamento ma certo non andrei mai a scrivere nomi e cognomi di quanti fanno comunque il proprio dovere. Sbagliato anche che la Schneider utilizzi un sindacato di categoria come Federalberghi per rafforzare il suo si all'impegno degli albergatori. Non dimentichiamo che la Schneider è iscritta al Pd ed è stata anche consigliere comunale". Contrario all'atteggiamento iper populista di Fedriga si dichiara anche il consigliere regionale Roberto Novelli (Forza Italia) che sposa in pieno le parole di Mattiussi. "In questo modo, compilando liste di proscrizione si espone al pubblico ludibrio la gente mettendola a rischio di eventuali azioni vandaliche da parte di qualche fanatico". Roberto Novelli ci tiene a chiarire che è favorevole ad una linea ferma che contrasti l'immigrazione clandestina e rimpatri chi non ha diritto d'asilo. Tuttavia, precisa il consigliere regionale, certi confini morali non vanno mai superati e non bisogna confondere i ruoli della Regione, con quello del Governo italiano o dell'Unione Europea.