**
  • Home > Documenti > CARBON E WATER FOOTPRINT: FIGURACCIA GEMONESE
  • stampa articolo

    CARBON E WATER FOOTPRINT: FIGURACCIA GEMONESE

    88c

    Vi ricorderete certamente il mitico progetto "carbon footprint" legato, qui in Friuli Venezia Giulia,  al sindaco di Gemona Paolo Urbani e al potentissimo ex Ministro dell'Ambiente e Dirigente Corrado Clini. Secondo Urbani presto l'Europa ed il mondo intero avrebbero spalancato le porte a dei progetti che in futuro avrebbero facilitato il Comune nel ricevere finanziamenti europei. Qui di seguito la risposta (vedi foto) ad un'interrogazione parlamentare presentata dai deputati Coppola, Zanin e Pellegrino al Ministro dell'Ambiente Galletti...e lo stato delle cose: "Occorre innanzitutto precisare, con riferimento agli accordi volontari oggetto della interrogazione che si riscontra, ma più in generale riguardo tutti gli accordi volontari della stessa natura stipulati tra il Ministero dell'ambiente e le parti interessate, che le intermediazioni di soggetti terzi sono a discrezione della parte contraente, e che il Ministero non è mai intervenuto nelle scelte del soggetto operate - laddove operate - a totale discrezione delle parti stipulanti gli accordi. Per quanto riguarda l'accordo volontario formalizzato con il Comune di Gemona del Friuli, in esso sono stabilite, art. 2, quali azioni competono all'una e all'altra amministrazione. Tra le attività rimesse al Ministero si segnala, tra l'altro, il supporto istituzionale in tutte le attività previste, anche attraverso un riconoscimento dell'intero processo di carbon footprint attuato, della relativa metodologia di calcolo applicata oltre che degli esiti conseguiti. Il successivo art.5,  a sua volta, istituisce un Comitato congiunto con compiti di indirizzo e monitoraggio volti ad assicurare una efficace ed efficiente collaborazione. In merito alle attività da questo svolte, è stato precisato che negli anni 2014 e 2015 il Comitato non si è mai riunito. A seguito della richiesta da parte del Comune di Gemona del Friuli dello scorso 30 gennaio, è stata concessa una ulteriore proroga di 24 mesi per il completamento delle attività. Nella nota ministeriale di autorizzazione, si è specificato che le attività di calcolo sono da intendersi a carico del Comune e che presso la competente Direzione Generale del Ministero non è disponibile l'accordo per la valutazione della water footprint. Per quanto attiene alla attività svolta dal Comune, si segnala che presso gli Uffici del Ministero non risultano, allo stato, pervenuti rapporti sullo stato di avanzamento delle attività. E' giusto il caso di sottolineare, altresì, che il Ministero dell'Ambiente, per queste attività volontarie, non ha messo e non metterà a disposizione risorse finanziarie. In ultimo, per quanto riguarda i concreti vantaggi per il Ministero dell'Ambiente conseguenti alla realizzazione del programma, si precisa che il medesimo, nell'ambito degli impegni sottoscritti in sede europea e internazionale di lotta ai cambiamenti climatici, è impegnato a sostenere, attraverso programmi in collaborazione con amministrazioni pubbliche, attività per la riduzione delle emissioni e la diffusione di modelli sostenibili di gestione del territorio.

    Il Ministro - Gian Luca Galletti "

  • Commenti

  • Caro perbenista forse non lo sai ma queste sono cose da donne . Via A chiedere al parrucchiere delle signore dove sono finiti i fondi erogati dal comune di Gemona. Commento inviato il 05-09-2015 alle 11:46 da Robinge

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ