il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
MAZZETTE IN SICILIA, COINVOLTA EURO&PROMOS DI SERGIO BINI

GRADO: ALLA SUPER CASTA LA LEGGE MADIA FA UN BAFFO

Claudio Kovatsch (vedi foto), fresco di buonuscita e pensione maturata da direttore generale della Regione Fvg, è stato nominato con decreto dell'assessore regionale Paolo Panontin, Commissario al Comune di Grado. Una persona serie e rispettata ma con pochissima esperienza amministrativa direttiva nella gestione degli Enti Locali. E poi, traghettare un comune turistico come Grado per otto mesi, a 65 anni, è un lavoraccio incredibile con questo caldo afoso. Certo, la legge Madia, per la super casta non vale, quindi benchè superpensionato (si parla di almeno 5mila euro netti mensili), porterà a casa anche l'indennità da sindaco di Grado, pari circa ad altri 3mila euro netti mensili (in quanto località turistica). Qualcuno afferma che la scelta su Kovatsch abbia poco a che fare con l'ordinaria amministrazione e che sia più intenta ad inviduare un super ragioniere che verifiche le discusse fidejussioni di Grado 3, non ultima quella di Vhv con un premio reputato bassissimo. Siamo solo agli inizi e già si parla solo di soldi, da qualunque parte si affronti il Comissariamento dell'Isola d'Oro.