**
  • Home > Gossip > GRADO VA AL VOTO MA LE COLPE SONO REGIONALI
  • stampa articolo

    GRADO VA AL VOTO MA LE COLPE SONO REGIONALI

    246A

    Silvano De Monte, Fabio Zanette e Daniele Coslovich escono dalla maggioranza e assieme ad altri sei consiglieri comunali dell'opposizione si dimetteranno in blocco per far decadere il sindaco di Grado Edoardo Maricchio (in foto). A dimettersi anche i due consiglieri comunali Giorgio Marin e Angela Giorgione(Pd), il referente di "grado Domani" Renato Bonaldo ed i tre esponenti di @Libera, Raugna, Facchinetti e Tognon. Confermato il voto nella prossima primavera ma a traghettare l'amministrazione comunale non sarà il sindaco Maricchio ma un commissario di nomina regionale. Chissà, che finalmente non si andrà al voto dopo aver fatto chiarezza sull'Ospizio Marino, gli Alberghi Duffusi della Laguna e i tanti anni di commissariamento delle Terme. Sotto un'eterna spada di Damocle anche anche la Zamparini's Story...

  • Commenti

  • Roberto Marin ha orchestrato il blitz per i suoi interessi, i tre dimissionari della maggioranza sono vaghi, non sanno come rispondere, hanno evidentemente avuto un tornaconto. Sotto sotto c'è pure Marino De Grassi indignato per la sua mancata riconferma alla Presidenza alla GIT di Grado senza una autocritica per aver favorito il declino della spiaggia Commento inviato il 24-08-2015 alle 20:19 da Anonimo
  • Fabio Zanette manda a casa Maricchio per interessi personali e non per interesse di Grado, una vergogna Commento inviato il 23-08-2015 alle 22:53 da Anonimo
  • sotto sotto c'è il solito Roberto Marin che vuol tornare a fare il sindaco di Grado, è disoccupato e fare il primo cittadino della località balneare rende Commento inviato il 23-08-2015 alle 18:09 da Anonimo
  • povera Grado, questa classe politica pensa solo ai propri interessi e nel frattempo i turisti scappano Commento inviato il 23-08-2015 alle 18:07 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ