il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

DIPIAZZA, CAMBER E LE MANTIDI RELIGIOSE

Claudia D'Atri (vedi foto), da pochi mesi coordinatrice provinciale del movimento di Corrado Passera, Italia Unica, potrebbe, suo malgrado, diventare l'ostacolo alla candidatura dell'amico Roberto Dipiazza a sindaco di Trieste. L'operazione Italia Unica, fatta da Passera assieme a Renzo Tondo, avrebbe indispettito più di qualche forzista disinnamorato dell'ex governatore. In cima a tutti, a Trieste, l'ex senatore Giulio Camber, che oltre ad avere difficoltà a sostenere la candidatura a sindaco di Dipiazza ne avrebbe ancora di più a lavorare a fianco di una collega di partito di Renzo Tondo. In questi giorni più di qualcuno garantisce di aver sentito parlare di un nuovo simbolo, già pronto, preparato dal gruppo Camber, in vista delle prossime amministrative da abbinare a quello di Forza Italia e Lega Nord. Fra i papabili candidati, l'on. Sandra Savino che potrebbe liberare il seggio romano a favore proprio di Giulio Camber, lasciando, per contro, definitivamente a piedi Riccardo Riccardi.