il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

IN COMANDO A TURISMO FVG PER SEGUIRE LE OPERE PUBBLICHE

Rasenta l'inverosimile la gestione degli incarichi da parte dell'Agenzia Turismo Fvg, enta nato per promuovere il turismo regionale ma che ormai pare diventato un'organismo privato dell'assessore Sergio Bolzonello (vedi foto). L'ultima scoperta (in ordine di tempo), segnalataci dagli stessi dipendente pubblici, riguarda la posizione di comando di Maurizio Bianchet, l'ex dirigente senza requisiti del Comune di Pordenone, presso l'ente regionale. Dopo che per oltre un quinquennio il gruppo di lavoro costituito per realizzare una gara per la ristrutturazione delle terme locali non ha concluso nulla, salvo il dilapidare in stipendi e compensi quasi 500mila euro, l'assessore Bolzonello ha pensato di affidare la gestione di tali lavori pubblici all'agenzia regionale per il turismo (la cui mission è tutt'altra). E qui troviamo la prima anomalia: perchè non fare eseguire detti interventi dalle strutture regionali appositamente preposte alla cura delle opere pubbliche (che hanno personale qualificato con apposite lauree e formazioni) invece che affidarla ad un ente che nulla ci azzecca? Ed infatti non essendoci, ovviamente, all'interno dell'agenzia turismo nessun esperto in realizzazioni di opere pubbliche, ecco che arriva in comando dal Comune di Pordenone (amministrato per due mandati da Sergio Bolzonello) quel Massimo Bianchet (in possesso di laurea triennale in economia aziendale) rispetto al quale la Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia aveva sancito l'impossibilità di potergli affidare incarichi dirigenziali. Ma le anomalie, come detto, non finiscono qui ma riguardano la stessa laurea triennale di Bianchet che attiene in economia aziendale (vedi curriculum allegato in Pdf). Sempre dal curriculum si scopre che in passato qualche incarico da dirigente a tempo determinato gli è stato conferito, nonostante che ciò fosse impossibile per legge. Nel frattempo Turismo Fvg ha cominciato ad affidare i vari incarichi di progettazione per realizzare le terme (per lo più ovviamente ad affidamento diretto): resta da scoprire chi siano i soggetti all'interno di Turismo FVg che si occupano di lavori pubblici e se sono in grado di seguire e controllare che i progetti siano effettivamente validi e certificati.