**
  • Home > Gossip > GUARNERI:GUAI CON L'INPS MA REVISORE DEI CONTI FEDERSANITA'
  • stampa articolo

    GUARNERI:GUAI CON L'INPS MA REVISORE DEI CONTI FEDERSANITA'

    238A

    Dopo la recente nomina a commissario della Fondazione di Villa Russiz di Salvatore Guarneri, i gruppi regionali di opposizione gridano allo scandalo. Il direttore generale della Quiete, pochi giorni fa è stato rinviato a giudizio per abuso di ufficio e truffa ai danni dell'Inps. Il capogruppo di Forza Italia, Riccardo Riccardi, chiede alla governatrice se sia vero che Guarneri sia pure il presidente dell'Aiop, la società che rappresenta le aziende private della sanità. Eppure, ancora una volta, sugli inciuci della casta, non si ode nemmeno una parola dalla sinistra come dalla destra. E' da tempo, infatti, che il Perbenista si domanda su che basi lo stesso Salvatore Guarneri sia membro dell'ufficio di presidenza di Federsanità Anci Fvg, presieduta dal dipendente regionale Pino Napoli (vedi foto). Singolare più che mai, poi, che con un rinvio a giudizio per truffa ai danni dell'Inps, Salvatore Guarneri (laureato in medicina) continui a ricoprire il ruolo di presidente del collegio dei revisori dei conti di Federsanità Fvg. Ma si sa, in questo caso, i rappresentanti di Federsanità Fvg appartengono a tutti i partiti dell'arco costituzionale è un mea culpa della politica sarebbe inammiginabile da ascoltare.

    COMITATO DIRETTIVO FEDERSANITA' ANCI FVG

    CLAUDIO PEDROTTI - SINDACO PORDENONE

    FURIO HONSELL - SINDACO UDINE

    SILVANA ROMANO - ASSESSORE GORIZIA

    ROBERTO CERAOLO - SINDACO SACILE

    SERGIO LUPIERI - CONFEDERAZIONE NAZIONALE

    STEFANO BALLOCH - SINDACO DI CIVIDALE

    NICOLA DELLI QUADRI - DIRETTORE GENERALE ASS TRIESTINA

    GIANNI CORTIULA - DIRETTORE GENERALE ASS ISONTINA

    GIORGIO ROS - DIRETTORE GENERALE ASS MEDIO FRIULI

    LUCIANO PLETTI - DIRETTORE GENERALE ASS BASSA

    PAOLO BORDON - DIRETTORE GENERALE ASS PORDENONE

    PRESIDENTI ASP

    UFFICIO DI PRESIDENZA

    GIUSEPPE NAPOLI - PRESIDENTE

    FABIO SAMANI - DIRETTORE GENERALE ASS 6

    LAURA FAMULARI - ASSESSORE COMUNE TRIESTE

    MARCO TERENZI - DIREZIONE AMM REGIONALE IRCCS

    PRESIDENTE ASP MORO DI CODROIPO

    SALVATORE GUARNERI - PRESIDENTE DEI REVISORI DEI CONTI

    TIZIANA DEL FABBRO -  SEGRETARIO GENERALE

  • Commenti

  • Di quale Presidente Asp stiamo parlando, del vecchio o del nuovo? Commento inviato il 04-08-2015 alle 17:45 da Vittorio Scialpi-Destra
  • grazie Anonimo,ora mi è piu' caro. Ultimo dubbio:i membri del Comitato Direttivo e dell'Ufficio di Presidenza sono retribuiti?e se lo sono a quanto ammontano i compensi?e da chi sono erogati? Grazie Commento inviato il 04-08-2015 alle 10:16 da max
  • E' vero che al presidente dell'ASP Moro di Codroipo, componente dell'ufficio di presidenza Federsanità, è stata inflitta una condanna a cinque mesi a seguito patteggiamento ? Commento inviato il 04-08-2015 alle 08:16 da mix
  • Nel 2010 Federsanità Anci Fvg decise di realizzare "L'Atlante dei servizi sanitari e sociosanitari in Friuli Venezia Giulia". In realtà un mini compendio di una novantina di pagine, ricche di tabelle ed immagini, che costruiva una mappa dei diritti esigibili in grado di orientare i cittadini e fare la storia della politica sanitaria e sociale in Regione. L'Atlante curato da Federsanità Anci Fvg e Regione Fvg, in collaborazione con la Regione Veneto e il sostegno della Fondazione Crup ha avuto un costo non indefferente ma solo in pochi sono stati i fortunati a trovarne negli anni una copia. Non solo: nel sito di Federsanità Anci Fvg si invita a scaricare la versone pdf dell'atlante cliccando sul link www.anci.fvg.it/federsanita ma non risulta attivo alcun collegamento. Presentando il volume nella sala della Fondazione, assieme al presidente di Federsanità Anci Fvg, Pino Napoli, agli assessori regionali Remo Sernagiotto e Vladimir Kosic, oltre al padrone di casa Lionello D'Agostini, il curatore Giorgio Simon disse che il lavoro era già stato tradotto in lingua inglese, e che presto sarebbe stato tradotto anche in tedesco, sloveno e persino friulano. Si parlò addirittura di un costante aggiornamento sul web, mentre come appena accennato non è nemmeno accessibile il link madre. Il Presidente di Federsanità Anci Fvg, Pino Napoli, all'epoca direttore dell'Ufficio Relazioni Internazionali della Regione Fvg incaricò proprio la sua direzione alla traduzione dell'atlante ovviamente a spese della Regione. Quindi il Direttore Relazioni Internazionali Pino Napoli, ordinò al Funzionario delgato della Dorezione Pino Napoli, di affidare l'incarico della traduzione; terminata la traduzione, il funzionario delegato Pino Napoli lo approvò e dovette provvedere alla liquidazione e alla consegna al Direttore Relazioni Internzazionali Pino Napoli per la rimessa al Presidente di Federsanità Anci Fvg Pino Napoli ........ ma per la Corte dei Conti tutto è lecito, intanto son soldi pubblici Commento inviato il 03-08-2015 alle 23:41 da Anonimo
  • E' compito del Presidente Pino Napoli controllare la moralità dei membri dell'ufficio di presidenza di Federsanità Anci Fvg. Quindi è Pino Napoli in difetto che tace sull'incarico di Presidente dei revisore dei conti a Salvatore Guarneri, rinviato a giudizio per abuso di ufficio e truffa. Debbi mandali tutti due a casa! Commento inviato il 03-08-2015 alle 23:36 da Anonimo
  • Napoli è bandiera di tutti i venti, prima con Tondo e oggi alla corte di Iacop Commento inviato il 03-08-2015 alle 23:32 da Anonimo
  • in Regione tutti 57, tra Presidenti, assessori e consiglieri regionali pensano a tenersi stretta la poltrona sino alla primavera 2018, tutto il resto non è di loro competenza Commento inviato il 03-08-2015 alle 23:26 da Anonimo
  • Serracchiani cosa aspetti a chiudere questo carrozzone e mandarli tutti a lavorare, parli di correttezza e non concludi nulla. E' un ente vuoto che spreca denaro pubblico. Commento inviato il 03-08-2015 alle 23:00 da Anonimo
  • grazie per avermi dato delucidazioni in merito. ma il comitato direttivo e l'ufficio di presidenza sono retribuiti?o meglio,è un lavoro a tempo pieno? Se non erro però avevo letto che federsanità aveva fatto una importante pubblicazione:l'atlante sanitario del fvg. Sapete da che sito lo posso "scaricare"nella versione aggiornata? Grazie Commento inviato il 03-08-2015 alle 11:13 da max
  • PRESIDENTE ASP MORO DI CODROIPO: innominato, ma Belviso nominalo pure che Riccardi non ti tira le orecchie. Commento inviato il 03-08-2015 alle 09:41 da Anonimo
  • Telesca guardati alle spalle Commento inviato il 02-08-2015 alle 23:16 da Anonimo
  • mi associo a Max: cosa serve Federsanità anci e come mai Serracchiani ha appena rinnovato la carica di Presidente a Pino Napoli che non ha nessuna carica nei comuni. Il calabrese doc nella vita ha fatto tanti danni, ha fatto perdere centinaia di milioni di fondi europei alla Regione e ottiene pure la riconferma. Forse perché è calabrese? Commento inviato il 02-08-2015 alle 23:15 da Anonimo
  • mi associo a Max: cosa serve Federsanità anci e come mai Serracchiani ha appena rinnovato la carica di Presidente a Pino Napoli che non ha nessuna carica nei comuni. Il calabrese doc nella vita ha fatto tanti danni, ha fatto perdere centinaia di milioni di fondi europei alla Regione e ottiene pure la riconferma. Forse perché è calabrese? Commento inviato il 02-08-2015 alle 23:15 da Anonimo
  • Ma qualcuno si chiede come fa essere ancora li Napoli ???? Non è neanche consigliere comunale e dovrebbe rappresentare la sanità dei comuni ????!!!!Ma almeno servisse a qualcosa , ops serve ovviamente ad avere indennità e non indifferenti. Chiedete a 100 sindaci a caso della regione se conoscono o se se han usato dei servizi e delle informazioni di FEDERSANITA'.... Vergogna a casa e subito. Commento inviato il 02-08-2015 alle 18:06 da anonimo
  • Scusate l'ignoranza,ma Federsanità è un ente regionale?oltre la presidente come è composta la governance?i fondi per il funzionamento li garantisce lo stato o la regione?fondamentalemte quale è la sua mission? Grazie se qualcuno mi dà delucidazioni. Commento inviato il 02-08-2015 alle 11:45 da max

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ