**
  • Home > Gossip > LITI DI CONDOMINIO IN GIUNTA
  • stampa articolo

    LITI DI CONDOMINIO IN GIUNTA

    105s

    La recente nomina di Cristiano Shaurli ad assessore regionale all'agricoltura ha modificato l'organigramma del palazzo sede della Regione in via Sabadini. Mentre un tempo ad un assessore facevano capo una o più strutture, nell'era Serracchiani invece si sono invertiti i costumi, nel caso abbiamo tre assessori per una Direzione Centrale, con tutti i problemi di coordinamento e gestione che il fatto comporta. A rigor di logica, al neo assessore Shaurli sarebbe spettato di sedersi nell'ufficio che fu di Claudio Violino e ancora prima di Enzo Marsilio, e invece no. Sergio Bolzonello (vedi foto) e il suo "vicario" tengono duro, non se ne parla nemmeno di spostarsi da li, e quindi non mollano le stanze okkupate. Dopo i primi momenti di imbarazzo il compagno Shaurli è stato costretto a trovarsi una sistemazione provvisoria in un angolino sullo stesso piano, ma il rango impone una sistemazione assessorile adeguata per se e la propria segreteria, e qui l'efficiente struttura deputata alla gestione del palazzo si attiva per liberare spazi facendo spostare uno dei vice direttori centrali che a sua volta andrà ad utilizzare la stanza di un altro dirigente; quest'ultimo andrà a insediarsi in stanze occupate da dipendenti che a loro volta si sposteranno in altri uffici, mettendo così in moto un infernale effetto domino che coinvolgerà una ventina di dipendenti tra sistemazioni provvisorie e definitive. Ovviamente l'operazione necessita di interventi edilizi importanti, ci spiega uno dei funzionari che segue l'importante "vicenda", con nuove tramezzature, impiantistica e quant'altro, spostamento di personale con le relative postazioni informatiche, archivi, etc., tutto a spese dei contribuenti. Quanto costerà l'intero trasloco e quanto tempo porterà via ai vari dipendenti regionali non è dato sapere.

  • Commenti

  • Debora Serracchiani, Sergio Bolzonello, Francesco Peroni, Maria Sandra Telesca, Paolo Panontin, Loredana Panariti, Gianni Torrenti, Mariagrazia Santoro, Sara Vito, Cristiano Shaurli ..... questa è la Giunta Regionale e ogni componente ha diritto di staff, vari segretari, macchina di rappresentanza con autista, ufficio di rappresentanza, indennità di carica e rimborsi vari a carico della spesa pubblica, quindi a carico nostro. Ma che cosa producono? non è possibile saperlo Commento inviato il 13-07-2015 alle 22:30 da Anonimo
  • BOLZONELLO NON MOLLARE, HANNO VOLUTO METTERE LA BELLA STATUINA CHE NON CAPISCE NULLA, E' CAPACE SOLO DI ALZARE LA MANO A COMANDO. PER QUELLO CHE FA E' SUFFICIENTE UNA SEDIA IN CORRIDOIO Commento inviato il 13-07-2015 alle 21:32 da Anonimo
  • POVERA REGIONE !!! QUANTI SPERPERI DI DENARO PUBBLICO ,PER I COMODI ALTRUI !!! INVECE DI RISPARMIARE ,SPERPERANO I NOSTRI SOLDI ,COME NULLA FOSSE !!! TANTO A LORO NON INTERESSA !!! FORSE AVRANNO ANCHE LI' QUALCHE INTERESSE ....E NOI PAGHIAMO ... disse TOTO' .... Commento inviato il 13-07-2015 alle 14:36 da don chisciotte

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ