il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

ADESSO LA DE MONTE PRENDA LE DISTANZE DA MARSILIO

Basta consultare qualche vecchio giornale per ricostruire le correnti e le amicizie che hanno caratterizzato il Pd in Friuli Venezia Giulia. Adesso però è arrivato il momento che la nuova classe dirigente stacchi il cordone ombellicale dalla vecchia. Alle Primarie del 2007 del Pd regionale si candidò anche l'ex potente vice presidente della Regione Fvg, Gianfranco Moretton (in foto con Giorgio Baiutti). Per le primarie auspicava la "partecipazione più ampia possibile, perchè così si sarebbe data concretezza al principio fondamentale del manifesto del Pd, ovvero merito e concorrenza". In corsa con lui i regionali Franco Iacop, Enzo Marsilio, Giorgio Baiutti e Paolo Menis, assieme ai consiglieri provinciali Francesco Martines e Arnaldo Scarabelli. Diversi gli amministratori comunali, fra cui Rosaria Lopreto, Rosario Di Maggio, Moreno Liruti, Isabella De Monte (capolista a Gemona), Daniela Briz e a Pordenone Chiara Mio. Dopo la fuoriuscita di Moretton dal Pd, letteralmente cacciato da Debora Serracchiani alla vigilia delle scorse regionali, il definitivo salto verso Renzi avviene alle ultime Europee, la scorsa primavera quando Giorgio Baiutti, Franco Iacop ed Enzo Marsilio sostengono la candidatura di Isabella De Monte.