il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

IL COSINT AL TRIUMVIRATO IACOP - MARSILIO - BAIUTTI

Sono molti, sempre di più, i nostri lettori che ci invitano a dare un occhio sul CO.S.IN.T. fra i fiori all'occhiello della Carnia che conta. Ne fu presidente, e da tempo occupa il delicato ruolo di direttore del Consorzio industriale di Tolmezzo, Giovanni Battista Somma, già sindaco di Arta Terme e chiamato affettuosamente dagli "amici" bianchi di un tempo Gibbì. Attuale presidente del Cosint (vedi foto) è l'ex garofano Paolo Cucchiaro, più volte assessore a Tolmezzo, un tempo vicinissimo a Tondo ma oggi dato verso lidi più sicuri. Vice presidente è Silvano Tomaciello, ex sindaco socialista di Amaro, benchè impegnato in una lista civica, successivamente avvicinatosi ai "Cittadini per la Serracchiani". Ma, se la maggiornza del cda di Cosint era espressione della Provincia di Udine e del Comune di Tolmezzo, oggi l'appeal di Renzo Tondo verso gli ex compagni socialisti, pare essere sfumato a tutto vantaggio dell'ex democristiano Enzo Marsilio. Poichè Tolmezzo ed Amaro sono piccoli e la gente mormora si dice che in seguito ala fuoriuscita dal Cosint di una voce non gradita, fu preparata una lettera di "fine rapporto" con il direttore Somma. Sfiducia, presto rientrata, con fulmineo cambio di idea del cda, specie da parte del vice presidente Tomaciello. A questo punto, dopo tanti anni di potere, all'ex governatore Renzo Tondo, dopo aver amorevolmente sistemato mezza Carnia nel pubblico impiego, non resta che farsene una ragione ed accettare che ormai il triumvirato Iacop - Marsilio - Baiutti ha piazzato ovunque i propri fedelissimi.