il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
LUNEDI' 10 FEBBRAIO ORE 19 IL CIRCOLO "F.T.MARINETTI - ROTTA FUTURA" SARA' A CIVIDALE AL CAFFE' SAN MARCO

MARTINES E ZIBERNA SMENTISCONO IL FUNZIONARIO REGIONALE

Acon: "Il 24 giugno durante la giunta delle elezioni, presieduta da Franco Iacop, ha preso in esame la proposta di adeguamento della normativa in materia di verifica delle cause di ineleggibilità ed incompatibilità dei consiglieri regionali prevedendo di apportare delle modifiche anche al regolamento interno riguardante i poteri della Giunta stessa. Ciò anche alla luce della nuova disciplina sulla trasparenza degli enti pubblici". Nel corso della stessa riunione, in seguito alla pubblicazione sul nostro sito della foto della raccomandata inviata da Stefano Teghil agli uffici regionali, in contestazione alla eleggibilità del cosigliere regionale Claudio Violino, il presidente Franco Iacop affermò, correttamente, che la questione sarebbe stata discussa alla prossima giunta dopo aver esaminato attentamente gli atti ricevuti. Sono due autorevoli membri (vedi foto) della giunta delle elezioni, Enzo Martines (Pd) e Rodolfo Ziberna (Fi) che ci confermano l'andamento dei lavori e che l'argomento "eleggibilità Violino" verrà discusso solo quando sarà inserito nell'odg della prima giunta utile. Va ricordato, infatti, che la decisione spetta ai consiglieri regionali membri della giunta delle elezioni e non agli uffici (termine fra l'altro appositamente vago). Appare grave allora che dei funzionari regionali, non meglio identificati, possano aver comunicato alla stampa ufficiale, prima ancora che si sia espressa la giunta delle elezioni, che quelle sul consigliere regionale Claudio Violino siano delle "segnalazioni infondate".