**
  • Home > Gossip > IL FACILITATORE REGIONALE E MR. 10%
  • stampa articolo

    IL FACILITATORE REGIONALE E MR. 10%

    211A

    I politici più navigati, dopo anni di relazioni con uffici pubblici e amministratori di vertice, si avviano verso una professione che li consente di arrivare a fine mese senza fare troppa fatica. La professione, almeno così la chiamano loro, è quella del "facilitatore" e consiste nel facilitare gli imprenditori più facoltosi a raggiungere i propri obiettivi. Ai più scettici potrebbe apparire una sorta di mazzetta dietro corresponsione di fattura. In altri casi non c'è traccia nemmeno della fattura, quando ad esempio, il facilitatore non è un ex amministratore o un ex dirigente pubblico, ma è tuttora in servizio. Non stupitevi, pertanto, se fuori orario di lavoro, qualche pubblico dipendente si trsaforma in consulente o se la stessa persona, i giorni pari tratta come presidente di un ente pubblico ed i giorni dispari come "facilitatore" con importanti imprenditori. Essenziale in questa categoria "professionale" la capacità di influire prontamente nelle stesure delle leggi regionali in prima battuta o con emendamenti ad hoc. Ideologia a parte (cosa alquanto rara), perchè mai un imprenditore dovrebbe finanziare una campagna elettorale di un candidato se non avesse logiche aspettative da quel politico? Come sempre ci affidiamo alla riflessioni dei nostri lettori ed attendiamo qualche "spunto locale" prima di dedicarci ad un'inchiesta sui facilitatori made Fvg. Proprio oggi, un dipendente regionale, ci ha confidato che un noto consigliere regionale nell'ambiente è soprannominato Mr.10%...

  • Commenti

  • SE E' QUELLO CHE PENSO IO, DICONO CHE STA MACCHINANDO VENDETTE... Commento inviato il 24-06-2015 alle 19:53 da IO
  • tutti lo sanno, ma, in Regione è obbligatoria l'omertà se vuoi sopravvivere. Commento inviato il 24-06-2015 alle 10:18 da Anonimo
  • Ma chi è questo personaggio ???? Commento inviato il 23-06-2015 alle 23:20 da Invidiacarnica
  • invece le stalle fatte coi bez di ducj si assegnano a coloro che portano il latte dove dice lui..... Commento inviato il 23-06-2015 alle 20:00 da cjargnelute
  • Sarebbe interessante infiltrare qualcuno per avere in mano le prove; di solito vi sono le intercettazioni telefoniche a meno che non si cominichino con i segnali di fumo. Commento inviato il 23-06-2015 alle 19:55 da pluto
  • siamo amministrati da egoisti, tutti i giorni sentiamo di nuovi disoccupati e di cassa integrati ma loro sono attenti alla loro poltrona. Commento inviato il 23-06-2015 alle 19:49 da Anonimo
  • e che dire del "riordino fondiario"??? l'ho sentito io dire che sui terreni si entra o volere o volare. ma del loro non ce ne mettono....... Commento inviato il 23-06-2015 alle 18:17 da CARNICO INCAZZATO
  • CODESTO PERSONAGGIO ,MISTER 10%,OLTRE CHE A PROPORRE LEGGI REGIONALI E FARLE APPROVARE,A SUO PIACIMENTO,E IN DEROGA DELLE DEROGHE, PER COMPIACERE A DITTE COMPIACENTI IN CAMBIO DI VOTI E ALTRO............ Commento inviato il 23-06-2015 alle 15:40 da Sostenitore del PERBENISTA
  • sono un dipendente regionale, se parli ti uccidono i capi aiutati dai loro cortigiani pronti a testimoniare il falso Commento inviato il 23-06-2015 alle 14:17 da Anonimo
  • Il consigliere per caso è stato assessore un tempo? Commento inviato il 22-06-2015 alle 22:42 da Topogigio
  • se è vero, io gli darei il 100 per cento di calci nel cu..o e poi lo metterei in galera nei giorni pari e dispari fino a quando non raggiunge l'età pensionabile. Una volta uscito dalle patrie galere gli farei provare l'ebbrezza di vivere con 500 euro al mese di pensione in un alloggio ater senza riscaldamento. Commento inviato il 22-06-2015 alle 22:12 da anonimo
  • lo conosciamo, lo conosciamo, ma in Regione vige l'omertà Commento inviato il 22-06-2015 alle 21:17 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ