**
  • Home > Gossip > TOMMASO CERNO A CENA CON GLI ZOMBIE
  • stampa articolo

    TOMMASO CERNO A CENA CON GLI ZOMBIE

    208A

    In molti hanno notato che ultimamente gli spazi sul Messaggero Veneto dedicati agli "editoriali" dell'ex sindaco di Udine, Sergio Cecotti sono sempre maggiori. Parimenti, più di qualcuno ha notato una certa disattenzione da parte del noto quotidiano locale verso gli "incidenti di percorso" del consigliere regionale Claudio Violino. Nonostante la scoperta di un circolo di area socialista, denominato Associazione Culturale Ermes di Colloredo, vicino a Giorgio Baiutti, a cui la Regione Fvg ha versato più di 500mila euro di contributi in pochi anni, mai una riga è apparsa sui giornali. Circa un mese fa, a Martignacco, si sono ritrovati a cena per discutere fra quattro amici, l'ex senatore azzurro Ferruccio Saro, l'ex sindaco di Udine e Presidente della giunta regionale Sergio Cecotti, il consigliere regionale Claudio Violino ed il celebre direttore del Messaggero Veneto Tommaso Cerno (vedi foto). Impensabile che l'operazione fosse avvenuta all'oscuro di Debora Serracchiani, visto il legame parentale fra Cecotti e Magda Uliana, dirigente regionale alle infrastrutture molto vicina alla Governatrice e al Pd. Altrettanto evidente, l'ormai stucchevole rapporto fra la Serracchiani e lo statista di Mereto di Tomba.

  • Commenti

  • Un noto personaggio si è improvvisamente scoperto tipicamente friulano e quindi autonomista.E' uno slancio encomiabile se non dovesse tutto il suo percorso politico ad un altro movimento. Un consiglio, si rassegni e pensi alla pensione. Lasci in pace il Friuli e i friulanisti. Commento inviato il 17-06-2015 alle 19:03 da Secutor
  • violino essendo morto politicamente con la mucca Lega Nord da cui ha munto per 20 anni , adesso cerca di mungere da altre stalle!!!! Commento inviato il 17-06-2015 alle 18:14 da anonimo
  • ti amo! Commento inviato il 17-06-2015 alle 14:37 da statista...

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ