**
  • Home > Gossip > ERMES DI COLLOREDO: CONTRIBUTI NEL COLLINARE
  • stampa articolo

    ERMES DI COLLOREDO: CONTRIBUTI NEL COLLINARE

    76b SCARICA PDF

    Oltre 500mila euro di contributi regionali sparsi in cinque anni a favore dell'associazione culturale Ermes di Colloredo presieduta dall'ex sindaco di Treppo Grande, Giordano Menis e vicina al già tre volte consigliere regionale Giorgio Baiutti. Impossibile trovare traccia su internet del sito dell'associazione, nonostante gli ingenti finanziamenti pubblici ottenuti; impossibile, nonostante la legge sulla trasparenza verificare sul sito della Regione Fvg gli oggetti e i rendiconti delle varie richieste di contributo. Eppure parliamo di oltre un miliardo di vecchie lire. In questo post, vi pubblichiamo un'immagine (vedi Baiutti in foto con chitarrista Nomadi) recuperata da un vecchio profilo Facebook del 2012 di Giorgio Baiutti. La didascalia dice: " Un momento dell'inaugurazione della mostra di pitture di Augusto Daolio (cantante dei Nomadi) presso il Castello di Colloredo di Monte Albano. Chine, oli e acquarelli riconoscibili su alcune delle copertine degli album più venduti dei Nomadi. Opere queste ultime che l'Associazione Ermes di Colloredo ha avuto la fortuna di ospitare nella mostra a lui dedicata". Erano queste le primarie attenzioni dell'attuale capogabinetto della Presidenza del Consiglio regionale per cui ottenere contributi pubblici di tale rilevanza? Emblematica anche la determinazione del Comune di Cassacco (apri e vedi allegato in Pdf) del 2013 la cui premessa recita: "L'Amministrazione Comunale di Cassacco ha inteso partecipare all'iniziativa finanziata dalla Regione Fvg con la collaborazione dell'Associazione Culturale "Ermes di Colloredo" e dell'Istituto Comprensivo di Tricesimo finalizzata alla realizzazione di un simposio didattico di scultura su legno dell'artista friulano Franco Maschio che si terrà con gli alunni delle scuole primarie e medie di Cassacco..L'iniziativa è finanziata con contributo della Regione Fvg ai sensi della L.R. N°22/2010 art.6 comma 39 e grazie al decreto n°3820/Cultura del 11/11/2013 della Direzione Centrale Cultura, Sport e Solidarietà della Regione Fvg, con il quale vengono assegnati a questo Ente 5.324,00 euro.." Forse sarebbe il caso che il presidente del Comitato valutazione e controllo della Regione Fvg, Riccardo Riccardi, esamini con attenzione atti, beneficiari ed effetti dei contributi pubblici concessi alle associazioni di area politica persino nel periodo di spending review.

  • Commenti

  • fine 2013 inizi 2014 qualcosa pare si fose mosso x capire dove fossero finiti tutti quei contributi regionali poi poco prima delle elezioni 2014 non si è piu sentito parlare. Anche il patricinio di alcune manifestazione della zona collinare sono finite oltre a menis e a baiotti bisognerebbe chiedere all'attuale sindaco di Colloredo di M.A. L.Ovan. Alcuni cittadini hanno cercato chiarezza consultando i registri regionali sui contribiti alle associazioni sia a Udine che a Trieste ma dell'ass Ermes di Colloredo neanche una virgola per sapere quanti fossero stati i contributi regionali elargiti a questa bisognva avere accesso a siti della regione e come alcuni hanno riferito li qualsiasi avesse potuto accedere sarebbe stato registrato pertanto anche coloro i quali avessero avuto chiave di accesso non lo facevano, mamma mia altro che trasparenza Commento inviato il 16-06-2015 alle 15:18 da da Colloredo di M.A.
  • CHE VERGOGNA!!! Commento inviato il 15-06-2015 alle 17:19 da CRICCA
  • 500 mila euro (un miliardo di vecchie lire) di finanziamento per far cosa? tutti soldi sprecati per fare il nulla, VERGOGNATEVI Commento inviato il 15-06-2015 alle 00:35 da Anonimo
  • condivido il commento di pluto, Torrenti e compagni finanziano amici degli amici che organizzano "sagre", come è caduta in basso la cultura Commento inviato il 14-06-2015 alle 19:59 da Anonimo
  • Infatti questo è il livello della cultura nella nostra regione che è al livello dei trogloditi, infatti Torrenti investe in bande, corsi di tango, cori, ecc. e non creadiate che gli emolumenti dati al re di cassacco si discostino molto. Commento inviato il 14-06-2015 alle 11:35 da pluto

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ