**
  • Home > Documenti > FONDI EUROPEI ALL'AZIENDA DELLA MOGLIE DI VIOLINO
  • stampa articolo

    FONDI EUROPEI ALL'AZIENDA DELLA MOGLIE DI VIOLINO

    82t SCARICA PDF

    La cosa che più accomuna i consiglieri regionali Enzo Marsilio (PD) e Claudio Violino (Lega Nord Gruppo Misto) è la doppia passione per l'attività legislativa e quella amministrativa. Due uomini tutta politica e lavoro. Il primo amante degli Alberghi Diffusi, il secondo, agronomo, delle Aziende Agricole. Il primo re di Sutrio, il secondo imperatore di Mereto di Tomba. E così andando indietro nel 2007, anno in cui Enzo Marsilio era assessore all'agricoltura e alla montagna e Claudio Violino consigliere regionale leghista troviamo la presentazione di Marsilio ad Agriest del Nuovo Psr 2007-2013. Secondo Marsilio "la Distribuzione delle risorse finanziarie prevista dal Psr è orientata ad aumentare la competitività delle imprese agricole e a stimolare gli operatori a avorare in sinergia". Secondo l'allora direttore generale all'agricoltura Augusto Viola il bilancio del Psr precedente appena concluso è stato ottimo". Franco Iacop assessore alle politiche comunitarie e alle relazioni internazionali. Per le solite coincidenze, accadute forse ad insaputa dei protagonisti, elargitori o beneficiari, nell'elenco dei beneficiari 2007 del PSR compare l'azienda agricola della moglie di Claudio Violino: Antonella Giacomini di Mereto di Tomba. Fra l'altro lo stesso Violino lavorava presso la stessa azienda. Non solo: il contributo beneficiato da Antonella Giacomini, nonostante le dimensioni dell'azienda, appare essere fra i più importanti: 40.762,56 euro (vedi tabella allegata in Pdf). Nel 2008, casi del destino, vince le elezioni Renzo Tondo e Claudio Violino subentra a Enzo Marsilio come assessore regionale all'agricoltura e alla montagna. Alcuni giorni fa, nella giunta per le elezioni, Claudio Violino non se la è sentita di votare contro Enzo Marsilio, solo perchè da assessore regionale avrebbe potuto trarre qualche vantaggio nella gestione dell'albergo diffuso di famiglia.

  • Commenti

  • Violino sputa nel piatto che per vent'anni ha mangiato, deve tutto alla Lena e ora, per interessi personali, la pugnala. Commento inviato il 14-06-2015 alle 00:58 da Anonimo
  • ma Violino è ancora in consiglio regionale e magari con la Lega????? . A casa e subito , e che venga accompagnato dai suoi amici : cisilino, budaino, mestronino, piasentino, tollerino,burlonino... Commento inviato il 13-06-2015 alle 23:42 da anonimo
  • alla destra di Marsilio a predisporre il programma PSR 2007 2013 sedeva Augustus Viola, sempre lui, amico fidato di Baiutti e Iacop. Il triangolo è sempre lo stesso Commento inviato il 13-06-2015 alle 20:09 da Toni
  • scusate ma la moglie di violino ha anche un negozio di frutta e verdura a gemona? Commento inviato il 13-06-2015 alle 11:42 da Anonimo
  • Violino si è circondato del fior fiore dell'intellighenzia politica friulana: Bulfone, Burlone, Budai, Mestroni, Miani,Pizzimenti, Cisilino, Toller, Toneatto,Dreossi,Fiorin ecc. Non c'è niente da fare per tutti gli altri partiti. Questi porteranno la Lega al 40%. P.S. E Piasente? Commento inviato il 12-06-2015 alle 21:43 da Anonimo.
  • Come si cambia... Commento inviato il 12-06-2015 alle 20:43 da mataran
  • Ma a Violino non li bastavano le indennità da 10 mila euro al mese , e per 20 anni,occorrevano anche questi soldi. Non c è limite al fondo della mangiatoia.A casa tutti e subito. Mi piacerebbe sapere cosa dicono adesso per difenderlo quelli del suo clan : cisilino, budai , burlone , mestroni, dalforno, toller..... e per finire SARO Commento inviato il 12-06-2015 alle 19:05 da anonimo
  • oramai non esiste destra , sinistra o centro per certa gente , ma solo chi può dare e chi può ricevere . Che vergogna , a casa tutti !!!!! Peccato che noi gli dobbiamo pagare anche il vitalizio... Commento inviato il 12-06-2015 alle 18:57 da anonimo
  • Violino il censore? Commento inviato il 12-06-2015 alle 17:39 da Secutor
  • Ma come... non sai che il PSR è diverso dal POR FESR! Uno era agricoltura e l'altro politiche comunitarie. Commento inviato il 12-06-2015 alle 16:30 da Anonimo
  • Ma come... non sai che il PSR è diverso dal POR FESR! Uno era agricoltura e l'altro politiche comunitarie. Commento inviato il 12-06-2015 alle 16:29 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ