il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

ROBERTO MICALLI:IL BARONE DELL'INFORMAZIONE PUBBLICA

La lunga marcia di Lara Pironio, nata a Parma, che lavora allo studio Stylo, segue poi l'ufficio stampa di Agemont ed Insiel, per approdare alla fine all'Agenzia Regione Cronache della Regione (ARC) nella sede di Udine. A questo percorso la lega un filo conduttore, il marito Dino Cozzi (in foto con Riccardi al convegno sulla "Banda Larga"). Ciò che ha lasciato stupefatti  i giornalisti, anche quelli dell'Ufficio Stampa della Regione FVg, è il fatto che nè nessuno di loro, nè tantomeno il Cdr hanno saputo nulla sulle modalità dell'operazione. E a richiesta informale il direttore, Roberto Micalli, non ha ancora fornito alcuna risposta. Poche settimane prima l'assunzione a tempo determinato di Urizio alla redazione di Arc di Trieste in sostituzione di una giornalista in malattia. Ma a Udine non c'era nessuno da sostituire. Semmai c'è da stabilizzare Matej Caharija, carsolino doc, che assicura il plurilinguismo della redazione. Ma i rumors dell'agenzia sono orientati verso il direttore, che non solo non ha fornito spiegazioni su questo percorso, ma da due anni non predispone ed evidentemente non presenta all'editore, la Regione Fvg, il piano editoriale. Atto al quale è obbligato dal contratto nazionale di lavoro giornalistico. Lara Peronio è in quota Insiel comandata temporaneamente all'Agenzia Regione Cronache (Arc). Ciò è normale e compatibile? Sicuramente, la discrezionalità e la potenza di Micalli, pare essere quasi totale, giacchè sempre a lui si attribuisce l'accordo stipulato con Euroregionenews, sul cui contenuto molti dirigenti regionali paiono essere all'oscuro.