**
  • Home > Gossip > IL CROLLO DI MARSILIO: NEPOTISMO ED ERRORI FATALI
  • stampa articolo

    IL CROLLO DI MARSILIO: NEPOTISMO ED ERRORI FATALI

    89m SCARICA PDF

    Ormai l'allerta degli uffici pubblici è al massimo livello e la paura di compiere qualche leggerezza ha decretato lo stato di massima emergenza. Consiglieri regionali che scaricano le responsabilità sui colleghi e pubblici dipendenti preoccupati di essere chiamati a rispondere per errore altrui. E così, questa mattina, una sorta di pizzino ha fatto il giro della Carnia (apri allegato Pdf e leggi). Il potere del consigliere regionale Enzo Marsilio (in foto con Franco Iacop) è dato ormai, dai suoi stessi compaesani, in caduta libera; una serie di errori grossolani, causati dalla fretta e dal nervosimo potrebbero rivelarsi fatali. Ricordiamo l'accaduto in Euroleader (prima convocazione, seconda convocazione, inversione delle proposte per giungere allo stesso risultato). In queste ultime ore è emerso il rischio che il neo presidente di Euroleader, Claudio Cescutti, fortemente voluto da Marsilio, potrebbe risultare di fatto incompatibile. Cescutti risulterebbe in posizione di incompatibilità poichè si trova a dover decidere nella prossima tornata di programmazione i criteri dei bandi di finanziamento delle diverse attività rivolte a Comuni e soggetti privati, quando lui stesso presta consulenza su bandi e procedure sullo stesso territorio carnico. Nel frattempo, si mormora che Sandro Del Moro, (dipendente del gruppo regionale del Pd e stretto collaboratore di Marsilio) dopo essere stato indicato nel cda di Euroleader, in seguito all'incompatibilità di Enzo Marsilio, sarebbe stato indicato quale imminente presidente dell'Albergo Diffuso Borgo Soandri di Sutrio.

  • Commenti

  • In merito ad Agnola, gira voce da verificare che sia socio di un srl " il grifone " prima sede a forgaria e ora rive d'arcano. Agnola sarebbe diventato socio per favorire le situazioni, nulla di illegale salvo i contributi Commento inviato il 06-06-2015 alle 13:51 da messaggio riservato
  • MARSILIO,SANDRO DEL MORO, VONDE BALES , SIETE ORMAI FINITI ..... Commento inviato il 06-06-2015 alle 08:49 da anonimo XL
  • ai quattro fotografati bisognerebbe chiedete dove son finiti i 300 milioni del POR FESR 2007 2013?... si proprio 300 milioni. Se con 20 milioni dati agli alberghi diffusi son emersi tutti questi scandali, immaginate quanti vengono a galla valutando in toto l'assegnazione dei 300 milioni, meditate gente, meditate ... i politici e i tecnici regionali si guarderanno bene di rendere pubblici i dati Commento inviato il 05-06-2015 alle 23:21 da cittadino onesto
  • Marsilio è sicuramente censurabile per alcuni comportamenti, ma almeno qualcosa per la Carnia lo ha fatto. Altri la Carnia la rapinano e basta. Possibile che tutto il marcio adesso sia in Carnia? Carnici svegliamoci ... Commento inviato il 05-06-2015 alle 22:13 da Scuson di Trep
  • vedo che hai colto nel segno. Commento inviato il 05-06-2015 alle 20:20 da per anonimo delle 18:17
  • Pubblici dipendenti chiamati a rispondere per errori altrui...... Ma non è che grazie agli errori "altrui" hanno fatto anche carriera? Commento inviato il 05-06-2015 alle 18:17 da Anonimo
  • bello il pizzino carnico, ci assimila a terre lontane, che romantico, proprio a noi che a nord di Tolmezzo abbiano l'Albergo Diffuso dedicato al 41bis...... Commento inviato il 05-06-2015 alle 18:09 da berto
  • nella foto Iacop e Marsilio sono in ottima compagnia, han vicino Vittorio Zollia e Giuseppe Napoli. Due amici fedeli, il primo quale Segretario Generale della Giunta Illy e l'altro Direttore Generale ai fondi comunitari, proprio dei fondi FESR 2007 2013 ricevuti da Marsilio per l'albergo diffuso Commento inviato il 05-06-2015 alle 18:05 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ