il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

IL CROLLO DI MARSILIO: NEPOTISMO ED ERRORI FATALI

Ormai l'allerta degli uffici pubblici è al massimo livello e la paura di compiere qualche leggerezza ha decretato lo stato di massima emergenza. Consiglieri regionali che scaricano le responsabilità sui colleghi e pubblici dipendenti preoccupati di essere chiamati a rispondere per errore altrui. E così, questa mattina, una sorta di pizzino ha fatto il giro della Carnia (apri allegato Pdf e leggi). Il potere del consigliere regionale Enzo Marsilio (in foto con Franco Iacop) è dato ormai, dai suoi stessi compaesani, in caduta libera; una serie di errori grossolani, causati dalla fretta e dal nervosimo potrebbero rivelarsi fatali. Ricordiamo l'accaduto in Euroleader (prima convocazione, seconda convocazione, inversione delle proposte per giungere allo stesso risultato). In queste ultime ore è emerso il rischio che il neo presidente di Euroleader, Claudio Cescutti, fortemente voluto da Marsilio, potrebbe risultare di fatto incompatibile. Cescutti risulterebbe in posizione di incompatibilità poichè si trova a dover decidere nella prossima tornata di programmazione i criteri dei bandi di finanziamento delle diverse attività rivolte a Comuni e soggetti privati, quando lui stesso presta consulenza su bandi e procedure sullo stesso territorio carnico. Nel frattempo, si mormora che Sandro Del Moro, (dipendente del gruppo regionale del Pd e stretto collaboratore di Marsilio) dopo essere stato indicato nel cda di Euroleader, in seguito all'incompatibilità di Enzo Marsilio, sarebbe stato indicato quale imminente presidente dell'Albergo Diffuso Borgo Soandri di Sutrio.