**
  • Home > Documenti > IN CARNIA MARSILIO ABOLISCE LA LEGGE MADIA
  • stampa articolo

    IN CARNIA MARSILIO ABOLISCE LA LEGGE MADIA

    98s

    La circolare Madia, firmata dal ministro nel dicembre 2014, stabilisce che le pubbliche amministrazioni non possono conferire incarichi di studio e di consulenza, nè tanto meno dirigenziali o direttivi o cariche in organi di governo di amministrazioni pubbliche, a soggetti già lavoratori pubblici e privati collocati in quiescenza, ovvero in pensione, a meno che non si tratti di incarichi o cariche conferiti a titolo gratuito e al massimo per un anno. la legge include nel divieto (vedi foto) anche gli incarichi e le cariche presso le società o gli enti a controllo pubblico. Eppure, Arrigo Machin, già amministratore socialista di Prato Carnico, classe 1946, pensionato Inps recentemente è stato riconfermato, in piena regola, presidente del Consorzio Boschi Carnici e della società ad esso collegata Carniambiente srl. Durante la giunta Illy, Machin fu nominato commissario di Paularo. Ma cosa sta succedendo in Carnia? Non esistono più regole e controlli?

  • Commenti

  • In Carnia c'è talmente tanto lavoro da non poter fare a meno della collaborazione delle persone in quiescenza. E dopotutto lavorano a gratis , non lavorano mica a nero. E poi i giovani hanno più tempo per lo sport e il tempo libero Commento inviato il 30-05-2015 alle 14:17 da Robinge
  • Caro anonimo vai agli articoli successivi e vedi se ti viene ancora voglia di minimizzare e difendere Marsilio & c. tirando in ballo Berlusca e Ruby... Commento inviato il 28-05-2015 alle 18:24 da Rompino
  • x Pierluigi. Non credo sia giusto quello che afferma. Se è vietato nominare nelle società regionali pensionati penso che lo sia anche in un ente pubblico economico. E' permesso sono elezioni popolari. Commento inviato il 28-05-2015 alle 12:39 da topo di biblioteca
  • "Carnia fidelis spelunca latronum". Una volta cuant ch'a mal disevin mi rabiavi. Ora devo dire che hanno ragione, puare la me cjarne! Commento inviato il 27-05-2015 alle 10:38 da Anonimo
  • Se in Carnia queste COSE vengono definite COSE DI POCO CONTO... beh devo dire che non avete nulla da invidiare ad altre regioni... Almeno abbiate il buon senso di non commentarle... Commento inviato il 27-05-2015 alle 07:49 da Rompino
  • La nomina di Machin e' regolare perche' il Consorzio Boschi Carnici e' un ente pubblico economico che non rientra nei divieti del decreto Renzi/Madia . Tutto regolare , la battaglia e' solo contrapposizione politica carnica!!! Commento inviato il 27-05-2015 alle 01:00 da Pierluigi
  • abbiate fede e fiducia. e' tutto per il bene degli amministrati. si tratta di cose di poco conto. avete già dimenticato silvio e le sue ruby ? Commento inviato il 26-05-2015 alle 19:48 da Anonimo
  • ESISTE SOLO MARSILIO !!! Commento inviato il 26-05-2015 alle 19:05 da IO
  • bjade Cjargnie sin rivats dapit.Speri di no doveimi vergogna di vei origines cjargneles.So lin devat cussì al è mior cambia l'accento dal fevela furlan. Commento inviato il 26-05-2015 alle 18:32 da anonimo
  • No è che l'appetito vien mangiando. Ma non li abbiamo mai visti in pubblico assieme. Che abbiano un prive? Commento inviato il 26-05-2015 alle 18:20 da Robinge

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ