**
  • Home > Documenti > L'IMPERATORE MARSILIO ARREDA LA SUA CORTE
  • stampa articolo

    L'IMPERATORE MARSILIO ARREDA LA SUA CORTE

    61p

    Il  consigliere regionale del Pd, Enzo Marsilio (vedi foto), è solito affermare per i Palazzi del Potere e all'interno del proprio gruppo regionale che la "Carnia è una Repubblica indipendente: la sua". Inizialmente pensavamo che scherzasse, invece, in cuor suo si sente realmente il presidente della Carna. Ecco spiegata la smania di presenziare ogni passo della giunta regionale sul territorio carnico e la pretesa di avere suoi uomini in ogni pubblico cda locale. Che il Consorzio Boschi Carnici, ad ulteriore esempio, si occupi anche di turismo ricettivo (pensiamo all'imponente struttura in comune di Ovaro, Hotel Restaurant Aplis, soggetta ad ulteriori finanziamenti della Regione Fvg) a tutti è cosa nota; che il medesimo Consorzio riesca annualmente a chiudere il proprio bilancio solo grazie ai contributi di  Regione Fvg e della Comunità Montana presiedita dal "marsiliano" Lino Not (si parla di diverse centinaia di migliaia di euro all'anno) è cosa altrettanto risaputa nella zona, ma che il Consorzio Boschi Carnici invece di dedicare le proprie risorse in campo boschivo, ora si interessi anche di promozione culturale è cosa nota a meno parte del popolo. Alcuni anni fa il Consorzio ha deliberato l'acquisto di due opere dell'artista locale Giulio Cargnelutti andando a spendere 6.292,00 euro. Senza nulla togliere all'indiscutibile valore dell'artista, a creare imbarazzo in questi tempi potrebbe essere la filiera parentale. La figlia di Giulio Cargnelutti, Raffaella lavorava al centro regionale di catalogazione e restauro dei beni culturali a Villa Manin di Passariano. Il marito, di Raffaella Cargnelutti, è Sandro Del Meo, dipendente del gruppo regionale del Pd fedelissimo ad Enzo Marsilio, oltre che neo consigliere di amministrazione di Euroleader.

  • Commenti

  • E alla mensa Dell Imperatore oltre a Don Arrigo e a Don Sclesa chi c' è. I feudatari nel 2015 fanno ancora i matrimoni combinati e magari no dome Chei. Commento inviato il 23-05-2015 alle 14:34 da Robinge
  • che schifo, nessuno controlla Commento inviato il 21-05-2015 alle 16:12 da Anonimo
  • e non è l'unica amministrazione a cui è stato VIVAMETNTE CONSIGLIATO DI comprare opere d'arte della signora del moro!!! Commento inviato il 21-05-2015 alle 15:56 da ignoto

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ