il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

CODROIPO: PANICO NEL MUNICIPIO SUL CASO MORO

Tensione a fior di pelle nel Municipio di Codroipo. In questi giorni sarebbe stata recapitata una richiesta di chiarimenti da parte della Regione Fvg in merito alla procedura di nomina del nuovo cda dell'Asp Moro. Alla base di tutto un "esposto" del dott. Dri, a cui non è andata giù la parte "dell'utile idiota" nel primo verbale della casa di riposo. Lui, che di fatto non aveva mai accettato alcuna nomina a consigliere e che si ritrovava nominato ed assente al solo scopo di far ottenere gli estremi legali al primo cda. E così a chiedere spegazioni al segretario di Codroipo, che è anche quello di Camino al Tagliamento, nonchè il responsabile anticorruzione sono proprio gli uffici competenti della Regione Fvg guidati da Panontin. Il timore, si mormora per le vie di Codroipo, a questo punto è duplice: paura che venga annullato tutto, compresa la nomina del presidente Andrea D'Antoni e paura che anche la Procura della Repubblica possa ravvisare analoghe irregolarità.