**
  • Home > Gossip > GRIM (PD): LA CENA VIENE PRIMA DELLA QUESTIONE ETICA
  • stampa articolo

    GRIM (PD): LA CENA VIENE PRIMA DELLA QUESTIONE ETICA

    93s

    La notizia del rinvio a giudizio del sindaco del comune di Pradamano, Enrico Mossenta (Pd) ha già fatto il giro della Regione e i mal di pancia sono tanti. Mossenta, 39 anni, dieci anni da vice sindaco e attualmente primo cittadino di Pradamano, renziano doc e presidente della cooperativa sociale r.l. Centro Sociale Lavorativo, è indagato per concorso in turbativa d'asta. Il presidente regionale del Pd del Friuli Venezia Giulia, Salvatore Spitaleri (vedi foto) afferma che per lo statuto etico del Partito Democratico non vi sono problemi fino al primo grado di giudizio; ancora più laconica la segretaria regionale del Pd, Antonella Grim che si dice impossibilitata a commentare la notizia in quanto in procinto di andare a cenare. Eppure in Friuli Venezia Giulia, alle ultime regionali molti consiglieri uscenti non vennero ricandidati solo per un avviso di garanzia sui rimborsi elettorali.

  • Commenti

  • Grim..Grim !?!?! quella delle favole? Commento inviato il 12-04-2015 alle 10:32 da lupopaziente

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ