**
  • Home > Gossip > I CODROIPESI SBATTONO LA PORTA IN FACCIA A RICCARDI
  • stampa articolo

    I CODROIPESI SBATTONO LA PORTA IN FACCIA A RICCARDI

    55e

    Manca poco più di un anno al rinnovo dell'amministrazione comunale e sono rimaste solo le ceneri di quel "miracolo" politico che il popolo di centrodestra di Codroipo era riuscito a compiere dopo vent'anni di sinistra. In questi anni di "svogliata" amministrazione cittadina, la giunta Marchetti ha distrutto la propria credibilità con una serie di nomine, peggiore di tutte quella dell'Asp Moro. Riccardi ha voluto sostituire il suo ex fedelissimo Thierry Snaidero, a cui va dato il merito di aver risanato un ente "zoppo", con un altro suo fedelissimo: l'ex assessore comunale esterno Andrea D'Antoni. E adesso, il tentativo di sconvolgere anche gli equilibri della Pro Loco di Codroipo, con indicazioni precise. Ed è anche per questo che, stamane a Udine, verso le 11.30, un altro ex fedelissimo del duo Riccardi - Marchetti (in foto ai Gelsi dietro la segretaria di Riccardi), Felice Vecchione ci ha voluto comunicare di aver smesso di "essere dalla parte" di quei politici. Felice Vecchione, attualmente, non fa parte della casta; è una persona che ha dedicato anni ad un progetto politico e a dei leader politici che oggi non esistono più. Potremmo continuare a lungo con l'elenco di quanti hanno sbattuto la porta in faccia a chi ha preferito il direttore di exe Spa, Aldo Mazzola, e un ex assessore senza voti, Andrea D'Antoni, ad un lungo elenco di professionisti e amministratori competenti del territorio. Un vento gelido, arriva anche dalla Lega Nord, che proprio adesso che ha recuperato sui sondaggi nazionali teme di essere spazzata via da Codroipo a causa di un'infelice amministrazione locale.

  • Commenti

  • Pesce d'aprile o "fisiologico" errore del segreteria la nomina di Bruno di Natale a vice sindaco al posto del leghista Bozzini? Questo risulta dalle delibere dell'ultimo consiglio comunale del 1° aprile (vedi dal sito del comune di Codroipo). Era stata notata l'assenza di Bozzini al consiglio: necessità di distinguersi da questa rafazzonata maggioranza a guida Marchetti? Commento inviato il 03-04-2015 alle 09:05 da Renato
  • Bella e cattiva. Dicono che difenda con le unghie la sua posizione. Commento inviato il 02-04-2015 alle 17:25 da Anonimo
  • Bunonona ... Commento inviato il 02-04-2015 alle 13:37 da Anonimo
  • 01-04-2015 alle 17:56 da Il sintetico- Sintetico,drastico ed esaustivo. Commento inviato il 01-04-2015 alle 20:27 da Vittorio Scialpi-Destra
  • Era il tempo delle more Commento inviato il 01-04-2015 alle 18:58 da Mino Reitano
  • Meglio dinamitardi che mai. Il sodalizio politico di centro a guida Riccardi, Marchetti, Di Natale,Francesconi, velleitario a chiacchiere e scamorza a fatti, era già a conoscenza della popolazione Codroipese. Per tastare il polso della cittadinanza basta farsi un giro per la Città, ritornata paese, per vedere lo stato comatoso in cui versa. Bisogna anche dire che, ce l'hanno messa tutta per arrivare a questi risultati. Hanno preferito gente inesperta, forestiera, incompetente e spocchiosa e, hanno schifato tutti quelli che a destra gli potevano fare ombra. E' bene si sappia che, tutti quelli che di questa giunta ne sono stati e sono i sostenitori indefessi a oltranza, sono corresponsabili, è troppo comodo prendere le distanze a babbo morto. Commento inviato il 01-04-2015 alle 18:08 da Vittorio Scialpi-Destra
  • Vuolsi cosí colá dove si puote, ció che si vuole e piú non dimandare..... Dante..... Anzi Virgilio citato da Dante Commento inviato il 01-04-2015 alle 17:56 da Il sintetico
  • che gatta!! Commento inviato il 01-04-2015 alle 16:25 da bella!
  • La Lega nord a Codroipo ha una possibilità sola per recuperare credibilità,ritirare il consenso alla maggioranza. Lo farà? Certamente no perché qualcuno tiene famiglia.Violino vieni a Codroipo e mettili in riga. Commento inviato il 01-04-2015 alle 14:52 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ