il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
CLICCA SUL BANNER IN BASSO DI VIDEOTELEBLOG

CONFCOMMERCIO UDINE SI APPIATTISCE SUL PD CITTADINO

Confcommercio è presente sul territorio con i suoi uffici collocati in diverse sedi: Udine, Gemona, Latisana, Lignano, Tarvisio e Tolmezzo. Presidente del mandamento di Udine è Giuseppe Pavan (in ottimi rapporti con il Pd udinese), Vice Presidente Franco Di Benedetto. Sebbene in netto calo, la mission di Confcommercio, come la sede di Tavagnacco, resta sempre autorevole, almeno da quanto si legge sul suo sito: "Affidandoti a Confcommercio Udine potrai fare parte di un'associazione autorevole che agisce da organo di rappresentanza degli imprenditori del commercio, del turismo e dei servizi e da interlocutore istituzionale con gli enti pubblici, le amministrazioni ed il governo locale. Eppure, l'accusa mossa da molti commercianti della città appare sempre più condivisibile da tutti i residenti: "Confcommercio è appiattita e succube dell'amministrazione comunale Udinese". Nonostante la forte crisi che mette in ginocchio buona parte delle attività commerciali del centro storico, l'assessore al commercio Alessandro Venanzi, ha pensato di organizare per il mese di maggio una kermesse proprio sul colle del Castello di Udine, in centro città ma fuori dai circuiti tradizionali, per promuovere le attività turistiche e commerciali del Tarvisiano, della Carnia e del Pramollo. Nel frattempo i commercianti e le attività di Udine si ritrovano sempre più tartassati da tasse di occupazione del suolo pubblico, tasse di pubblicità, zone ztl e controlli a tappeto da parte dei vigili urbani.