**
  • Home > Documenti > 2014: BOOM REGIONALE DI ACCREDITAMENTI RSA E HOSPICE
  • stampa articolo

    2014: BOOM REGIONALE DI ACCREDITAMENTI RSA E HOSPICE

    90s SCARICA PDF

    L'accreditamento è l'atto con cui la Regione verifica il possesso di standard qualitativi, organizzativi e strutturali di strutture e professionisti, equiparando al pubblico il privato. In tal caso, i relativi oneri economici vengono imputati al servizio sanitario nazionale ed il cittadino che vi si rivolge non sostiene costi aggiuntivi rispetto a quelli che sosterrebbe se si rivolgesse ad una struttura pubblica. Una volta ottenuto l'accreditamento istituzionale, la struttura privata stipula appositi accordi contrattuali con la Regione, mediante i quali si stabilisce il numero di prestazioni che il Ssn "acquista" da quella struttura o da quel professionista accreditato. Un passaggio quindi essenziale in un regime di libero mercato e di concorrenza fra le tante strutture pubbliche e private presenti nel mondo della sanità. In allegato a questo post, potete trovare e scaricare (vedi Pdf) un allegato con l'albo delle strutture sanitarie private accreditate nella Regione Friuli Venezia Giulia. Sembra giocare un ruolo fondamentale la capacità manageriale dei vari amministratori delegati o direttori generali delle varie aziende. Nell'ultimo anno, fra le varie strutture ad aver ottenuto l'accreditamento compaiono La QUIETE RSA in data 4/3/2014, La PINETA DEL CARSO HOSPICE in data 11/3/2014 e La CASA VERDE RSA in data 25/6/2014.

  • Commenti

  • Nò Pluto!!! caspita....basta dire che è tutto un cesso!!!...Possono esserci delle defaiance ma la mia esperienza valuta "buona" la sanità friulana,con molti medici preparati ed infermieri di elevata professionalità e gentilezza.Poi,come in tutte le realtà,c'è sempre anche la "pecora nera". La recente riforma regionale della sanità è il meglio che si poteva fare in questi momenti di crisi.Brava Serracchiani e Telesca. Commento inviato il 23-03-2015 alle 19:16 da max
  • E di cosa ci vogliamo lamentare. Per fortuna ci sono le strutture private convenzionate. Gli ospedali stanno diventando dei veri cessi! Commento inviato il 22-03-2015 alle 17:17 da Pluto

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ