**
  • Home > Gossip > SAN RICCARDO PROTETTORE DE LA REPUBBLICA
  • stampa articolo

    SAN RICCARDO PROTETTORE DE LA REPUBBLICA

    163A

    E' bastata una telefonata del capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Riccardo Riccardi, per obbligare il suo vice, Rodolfo Ziberna a ritirare un'interrogazione regionale sul Festival de La Repubblica in programma nei prossimi giorni a Udine. E così dopo averlo fatto in consiglio comunale a Udine, con le truppe azzurre, Riccardi mette il silenziatore anche a Palazzo Oberdan. Ma perchè Riccardo Riccardi, come scrive Ziberna in un sms, ha tanta paura di fare arrabbiare il quotidiano udinese? Perplessità e dubbi in varie testate nazionali che si sono viste recapitare nel giro di mezz'ora prima un comunicato stampa di Ziberna e poi un suo contro comunicato in cui cambiava improvvisamente idea. Intanto nella foto di questo post (vedi immagine), che clicandovi sopra potete ulteriormente ingrandire, è possibile leggere il testo originale su carta della Regione dell'interrogazione di Rodoldo Ziberna.

  • Commenti

  • Più che la festa di Repubblica si dovrebba fare la festa ALLA Repubblica (quella italiana), un orpello ormai inutile. Commento inviato il 19-03-2015 alle 17:11 da Anonimo
  • Rodolfo Ziberna non è la persona più limpida della terra...anche lui ha i suoi scheletri nell'armadio Commento inviato il 18-03-2015 alle 07:43 da carla

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ