**
  • Home > Gossip > CHE LAVORO FANNO I SINDACI DI RICCARDI?
  • stampa articolo

    CHE LAVORO FANNO I SINDACI DI RICCARDI?

    161A SCARICA PDF

    Il capogruppo in consiglio regionale di Forza Italia, Riccardo Riccardi, dirigente in aspettativa di Autovie Venete, regolarmente assunto senza concorso, è il vice segretario regionale di un partito che inneggia alle partita iva. Tuttavia a giudicare impieghi e curricula dei suoi primi cittadini, qualche contraddizione emerge: Fabio Marchetti sindaco di Codroipo in aspettativa  presso una società costituita dal direttore di Exe spa; precedentemente ha prestato servizio presso il gruppo regionale di An. Igor Treleani, sindaco di Santa Maria La Longa, assunto senza concorso in Fvg Strade durante la giunta Tondo. Nicola Locatelli (vedi foto), sindaco di Camino al Tagliamento, precedentemente impiegato (vedi curriculum allegato in Pdf) presso la segreteria regionale particolare dell'assessore Riccardo Riccardi. Pier Mauro Zanin, sindaco di Talmassons, oltre all'indennità di sindaco percepisce quella di tutto rispetto di amministratore unico di Mtf srl, società controllata da Exe spa (anche Zanin fa parte dei sindaci che hanno indicato Aldo Mazzola nel cda dell'Asp Moro). Renato Carlantoni, ancora più privilegiato, sindaco di Tarvisio, è anche capogruppo in consiglio provinciale di Forza italia, oltre ad essere presidente dell'Interporto di Cervignano.

  • Commenti

  • Camino é il comune con piú dipendenti assunti in autovie venete Commento inviato il 16-03-2015 alle 22:04 da Il sintetico
  • Fossero tutti i sindaci come Locatelli....i Caminesi lo hanno eletto con il 65%, ci sarà un motivo....? Commento inviato il 16-03-2015 alle 18:22 da Anonimo
  • Certo che il tempo delle mele è passato da un pezzo, però della frutta non è rimasto nemmeno un torsolo. Pensare di poter sbarcare il lunario, senza alcun lavoro serio e continuativo, vivacchiando alle spalle delle amministrazioni non è serio, specie quando si dovrebbe essere indipendenti e inattaccabili. Eppure c'è chi si è incollato agli enti pubblici come una cozza, e non molla se non lo stacchi con la forza elettorale. Commento inviato il 16-03-2015 alle 12:43 da Vittorio Scialpi-Destra
  • A Codroipo i leghisti in consiglio comunale sono 4. Sono incazzati col Sindaco a livello tale che schiumano di rabbia per essere stai assolutamente emarginati e usati come utili idioti per sfruttarne solo l'alzata di mano nei consigli comunali. Potrebbero mandare a casa il Sindaco domani ma due di loro sembra che tengono ...famiglia. Commento inviato il 16-03-2015 alle 09:47 da Anonimo
  • Ogni tanto ci viene il sospetto che il nostro Dio,in un momento di relax, ci ha menato per il naso. Suo il detto, rivolto a quello sfaticato di Adamo: Ti guadagnerai il pane con il sudore della fronte". Siamo inondati dal sudore dei politici d'arrembaggio. Commento inviato il 15-03-2015 alle 21:20 da Vittorio Scialpi-Destra
  • Stavo pensando.... Anche per loro..... Almeno per i piú anziani.... Sono diventati sindaci indipendentemente da Riccardi..... Adesso per un paio di prebende ridursi a farsi chiamare Riccardi's boys siamo veramente al massimo del minimo...... Capisco la crisi, ma qui siamo al livello del pd e del mortedifamismo democratico. Commento inviato il 15-03-2015 alle 17:39 da Il logorroico
  • Un Sindaco in carica può farsi assumere in una ditta privata e mettersi contemporaneamente in aspettativa? Ditta creata dopo la nomina a Sindaco. Commento inviato il 15-03-2015 alle 17:38 da Anonimo
  • Ormai questo andazzo ce lo ha soltanto il pd e lui.... Il maestro degli imboscati.... Sarebbe anche curioso sapere se il 50% dei citati ha fatto la naja...... Capito perché da anni dico che democristiani e comunisti credono solo al posto e non al lavoro.... Se questa gente deve risolvere i problemi di lavoro siamo proprio a posto. Commento inviato il 15-03-2015 alle 16:16 da Il logorroico

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ