**
  • Home > Gossip > CODROIPO: LA ASP MORO INCENERISCE LA MAGGIORANZA
  • stampa articolo

    CODROIPO: LA ASP MORO INCENERISCE LA MAGGIORANZA

    25v

    Consulenze onerose, assunzioni fuori controllo, sprechi, contributi regionali persi perchè non rendicontati, utilizzo di aree della casa di riposo senza i permessi. Risposero con un'j'accue alla precedente direzione dell'Asp Moro guidata da Mario Banelli, l'ex presidente Thierry Snaidero e il sindaco di Codroipo Fabio Marchetti, pesantemente attaccati per la gestione degli ultimi anni dal Progetto Codroipo. "La gestione Banelli-Boem è stata una disfatta" affermò Marchetti durante la conferenza stampa per rispondere alle critiche fioccate dal gruppo di opposizione. Da qui una serie di dati e di fatti: un'eredità che ha portato già a due esposti, uno in Procura per turbativa d'asta, l'altro alla Corte dei Conti per evenutale danno erariale. A distanza di meno di un anno Fabio Marchetti e Nicola Locatelli trombano Thierry Snaidero e nominano al suo posto l'assessore Andrea D'Antoni che ci dichiara candidamente: "stendiamo un velo pietoso su Snaidero". Assieme a D'Antoni su cui permangono, a nostro giudizio, dubbi in merito alle incompatibilità previste dal noto Decreto Monti viene nominato nel cda anche il super pagato direttore di Exe spa, Aldo Mazzola, già "datore di lavoro" di Fabio Marchetti in Hermes Express srl. Intanto la Lega Nord nel direttivo della scorsa sera ha espresso tutta la sua rabbia per essere rimasta intrappolata e sputtanata politicamente in una vicenda su cui era all'oscuro. (Nella foto Fabio Marchetti e la direttrice dell'Asp Moro Valentina Battiston nominata da Thierry Snaidero a suo fianco).

  • Commenti

  • Dopo quanto è successo all''ASP con le varie nomine, ora si può dire che la mafia esiste anche nel nostro piccolo Comune di Codroipo Commento inviato il 17-03-2015 alle 21:08 da P. S.
  • La lega Nord ha espresso tutta la sua rabbia...ma i 4 componenti tengono famiglia e due di essi tengono stipendio. Una compagine seria avrebbe mandato a casa il Sindaco all'istante. Commento inviato il 15-03-2015 alle 17:42 da Anonimo
  • Non raccontiamoci favole, gli amici navigati da anni della Lega Nord, sapevano perfettamente tutto quello che facevano, e lo hanno avallato. Se cosi' non fosse avrebbero gia' dato le dimissioni in blocco. Comunque il fatto, al momento, non penalmente rilevante o sanzionabile (incompatibilita'), rimane di enorme gravita' sotto il profilo etico e morale nei confronti della Comunita' Codroipese. Sostituire un Presidente osannato, al mio paese (Codroipo) equivale a squalifica in toto, nominare o far interporre un proprio assessore in odore di incompatibilita' da altri amici, equivale a un raggiro della percezione della normalita amministrativa fugando i legittimi dubbi, nominare un pinco pallino, ancorche' super titolato e straniero in terra di Codroipo, equivale a dire che la Nostra Citta' non e' in grado di esprimere nemmeno una competenza in seno all'ASP. Triste figura per un'amministrazione che voleva rappresentare tutto il nuovo. Commento inviato il 15-03-2015 alle 12:19 da Vittorio Scialpi-Destra
  • Una volta un grand'uomo ha detto: Se uno ruba va in galera, se è dei nostri gli tagliamo le mani". Si pone il quesito: Ma come ha potuto essere dei nostri? Non si possono conoscere preventivamente vizi e virtù delle persone. Sarà il tempo a fare chiarezza.Non si poteva presumere anche se qualcuno suggerisce che si poteva desumere. Commento inviato il 15-03-2015 alle 09:07 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ