il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

ASP MORO: RICCARDI MANDA IN PENSIONE THIERRY SNAIDERO

La fotografia (vedi immagine) ritrae tre uomini seduti in mezzo alla strada. Mai profezia politica fu più azzeccata. Non per tutti, ma certamente per qualcuno. Thierry Snaidero, a lungo considerato l'uomo di fiducia di Riccardo Riccardi non fa più parte del cerchio magico dell'ex assessore regionale alle infrastrutture e del sindaco Fabio Marchetti. In predicato di divenire collaboratore del commissario della Terza Corsia durante la giunta Tondo e successivamente premiato con la presidenza dell'importante Asp Moro di Codroipo, non verrà riconfermato a differenza degli altri consiglieri uscenti. La decisione è stata presa dal sindaco Fabio Marchetti e comunicata in queste ore al funzionario di Polizia. Gli altri rappresentanti della giunta codroipese, seppur a microfono spento, confermano ma non entrano nel merto di una scelta considerata personale. Nel frattempo fra i possibili successori a Thierry Snaidero gira con insistenza il nome del nuovo uomo di fiducia di Riccardi, l'assessore tecnico Andrea D'Antoni. Secondo qualcuno si sarebbe già dimesso, in gran silenzio, dalla giunta per subentrare a Snaidero. Nomina che durerebbe un quadrienno a differenza della giunta comunale in scadenza per il prossimo anno.