il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

ELIA MIANI (LEGA):SBAGLIATO NASCONDERSI NELLE CIVICHE

Questa mattina alle 12.15, il sindaco uscente di Cividale Stefano Balloch, ha presentato la coalizione di centrodestra a suo sostegno. Fra i presenti il vice segretario nazionale della Lega Nord Elia Miani (vedi foto con Balloch), il consigliere regionale azzurro Roberto Novelli, Gilberto Piva in rappresentanza dell'Udc inviato da Angelo Compagnon e l'ex sindaco della città ducale Attilio Vuga. Benchè evidente che la civica a sostegno di Balloch fosse stata organizzata proprio da Vuga, quest'ultimo ci ha tenuto a fare sapere che il suo sostegno sarà a favore di tutta la coalizione e non solo della civica. Frase questa che non ha evitato al leghista Elia Miani di dichiararsi contrario alla costituzione di liste civiche giacchè "celarsi dietro a paraventi per paura di bollarsi con simboli di partito non è corretto". Ma rispetto alla partita della Lega Nord giocata alla luce del sole, sembrano molteplici le astuzie e le mosse tattiche operate dai forzisti. Ad esempio si dice che Balloch sia riuscito ad evitare la presenza alla conferenza stampa del capogruppo Riccardo Riccardi e del vice segretario vicario azzurro Massimo Blasoni, considerati invisi a molti elettori della coalizione specie dopo il duro scambio di battute fra Sandra Savino e Massimiliano Fedriga. Ancora da capire, inoltre, la svolta di Attilio Vuga che lo ha convinto a ributtarsi nell'agone politico spendendosi a favore del centrodestra. Voci romane parlerebbero di un possibile ritorno alla guida di Cividale di Vuga nell'ipotesi di una prossima candidatura romana di Balloch...ma questo a Blasoni è meglio non farlo sapere.