**
  • Home > Gossip > MAGALDI: I MASSONI FRIULANI NON CONTANO NULLA
  • stampa articolo

    MAGALDI: I MASSONI FRIULANI NON CONTANO NULLA

    65m

    Serata brillante ed effervescente quella di Gioele Magaldi (vedi foto al Fagiano) alla libreria Feltrinelli di Udine. Presenta il suo best seller, in cima alle classifiche da metà novembre, MASSONI SOCIETA' RESPONSABILITA' ILLIMITATA davanti ad una sala piena di curiosi. Fra gli ospiti la consigliera 5 Stelle Claudia Galanda con la sua inseparabile telecamera. Un paio di massoni del Goi sono saliti a dare una rapida occhiata, ma sono andati via prima dell'intervento relatore. Numerosi i temi toccati e la precisazione di non essere un delatore di nomi di fratelli e nemmeno un pentito della massoneria, anzi. Magaldi rimpiange lo spirito originario progressista e di avanguardia dei massoni che oggi è venuto meno, succube di logge aristocratiche europee. Al centro degli attacchi due ex presidenti: Giorgio Napolitano e Mario Monti, responsabili dell'inesorabile declino del nostro Paese. Ricorda con piacere ed orgoglio i tempi in cui al vertice del Goi c'era Gustavo Raffi e lui era uno dei suoi delfini. Poi la consapevolezza che pian piano nessuno contava più nulla. In Friuli Venezia Giulia? Sorride: "A livello locali i massoni, anche quelli più importanti, al massimo fanno i passacarte, non contano nulla".

  • Commenti

  • La Massoneria Friulana conta quanto basta e l'emblema di Udine ce lo ricorda. Riservata, equilibrata, mai in evidenza nella vita mondana, la Massoneria Friulana rimane emblema di quella tradizione pluri secolare che caratterizza un Istituzione che non si occupa NE di Politica NE di Religione. Commento inviato il 08-11-2015 alle 12:27 da Abraxas
  • Che i massoni FRIULANI non contino niente non è certo una novità. Basta vedere la costante subalternità della politica regionale alla massoneria triestina. Ci sarebbe però un equivoco da chiarire, posto che Magaldi abbia chiara la distinzione tra Friuli e Venezia Giulia. O quantomeno dovrebbe chiarire se i massoni friulani non contano niente rispetto ai triestini, come sembrerebbe di capire dal titolo, o se entrambi non contano niente nella massoneria nazionale (o transnazionale) come sembrerebbe di capire dall'ultima frase del testo. Commento inviato il 02-03-2015 alle 23:26 da Enrico Pascolo
  • Cercano di camminare rasente i muri e stare schisci, ma a giudicare dai risultati, contano quel che basta.. Commento inviato il 01-03-2015 alle 22:20 da Giorgio
  • Non è vero che i massoni friulani non contano un cazzo. Contano e anche tanto nel disastro di questa regione! Commento inviato il 27-02-2015 alle 22:51 da Priapo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ