**
  • Home > Gossip > AUSSA CORNO: CRESCE LA RABBIA DELLA BASE PADANA
  • stampa articolo

    AUSSA CORNO: CRESCE LA RABBIA DELLA BASE PADANA

    23i

    Cresce il fronte critico dei padani all'indomani della nomina di Francesca Laudicina nel cda di Aussa Corno. Nessun dubbio, precisa in coro la base leghista, sulla professionalità della dott.ssa Laudicina, ma a non andare giù è la collezione di poltrone. Incarichi vari ricoperti sia dalla Laudicina, che dal marito Giorgio Siciliani, revisore dei conti della Provincia di Udine (ente che ha nominato il cda di Aussa Corno). Molte critiche arrivano dalle circoscrizioni della bassa e del medio friuli, ma non solo. Lo stesso segretario provinciale, sindaco di Corno di Rosazzo, Daniele Moschioni ha affermato di aver saputo della nomina dai giornali. Non solo: ieri sera mentre la Provincia di Udine comunicava alla stampa i nomi dei nuovi consiglieri di Aussa Corno era in corso proprio il direttivo provinciale della Lega (senza che nessun leghista ancora sapesse nulla). Si fa notare, poi, come il vice segretario nazionale Alessandro Ciani, l'unico a corrente dello stato dei fatti, fosse stranamente assente dal direttivo provinciale. Ma se nella bassa monta la polemica non è diverso lo stato d'animo neppure a Tarvisio, dove qualche big dei padani parla di "una vera vergogna". Le prime telefonate di disapprovazione sono arrivate al segretario nazionale Massimiliano Fedriga che ha garantito ai propri interlocutori di aver appreso della notizia anche lui a giochi fatti.

  • Commenti

  • quanti anonimi, ma tralasciando le firme è da osservare che siamo in un periodo di crisi e le professionalità sono numerose (Lega, FI, PD): fioccano ovunque e si danno da fare. A proposito di dover scegliere con il criterio di donna+leghista: la moglie del leghista è anche lei tesserata o fanno a metà cn la tessera del marito? Ce ne sono di donne in Lega preparate, vedasi l'assessore Battaglia, brava e competente: deve la sua preparazione anche al precedente periodo professionale trascorso in segreteria di Fontanini? Bene ha fatto il Perbenista a redigere questa, come altre, note...altre testate l'hanno ignorata (volutamente?) Commento inviato il 15-02-2015 alle 22:45 da anonimix
  • Ma perchè donna, poi? Si fa distinzione di sesso? Commento inviato il 15-02-2015 alle 21:25 da Anonimo
  • Farsi avanti? Guardate che le nomine vengono designate a insaputa dei più, con accordi ben precisi di spartizione tra i pochi "associati". Le persone valide esistono, ma ci sono i leghisti veri e chi invece ha la tessera puramente per interesse economico, che penso di leghista abbia ben poco. Spartizioni lobbystiche: io do questo a te e tu darai quello a me. Ma se anche i nuovi vertici leghisti fan finta di nulla si rendono complici nel trovarsi i democristiani in casa. Commento inviato il 15-02-2015 alle 15:42 da Anonimo
  • bene ha fatto il Presidente Fontanini a premiare la competenza e a non farsi condizionare da nessuno. Commento inviato il 15-02-2015 alle 12:37 da anonimo
  • I commenti degli anonimi delle 9.36 e delle 9.40 sembrano scritti dalla stessa persona, ma con una contraddizione. Nel primo si dice che non c'era un'altra donna tecnicamente preparata. Nella seconda si ammette che c'era a Latisana. E non mi risulta fossa la sola... Commento inviato il 15-02-2015 alle 12:31 da Anonimo
  • Io sono uno dei tanti iscritti della Bassa friulana alla Lega , ma non ho mica sentito questo malumore o rivolta di cui scrivete . Polemica per polemica , che non sia qualche assessora Leghista latisanese ad inventarle in quanto esclusa ....? Commento inviato il 15-02-2015 alle 09:40 da anonimo
  • Ma perchè quelli che protestano non si conoscono e non si fanno avanti in Lega ? Mi dicono che cercavano una donna , laureata in materie economiche-giuridiche, tecnicamente preparata . La dott. Laudicina è tutto questo e non ce ne sono mica tante altre in Lega . Prima di parlare o criticare forse è meglio sapere Commento inviato il 15-02-2015 alle 09:36 da anonimo
  • Fontanini si è accorto? Commento inviato il 14-02-2015 alle 22:44 da anonimo.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ