il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

ECCO UNA FOTO DELLA UDINE DI FURIO HONSELL

Mentre il sindaco di Udine, Furio Honsell, dalle colonne del Messaggero Veneto racconta tramite una propria lettera "La città che sogna per il futuro", soffermandosi sul tema delle piste ciclabili, la realtà (vedi foto) a cui ci tocca assistere, e che anche lui vedrebbe se girasse per il centro, è molto diversa. "Non abbiamo più tanti soldi - scrive testualmente - per fare piste ciclabili o riparare marciapiedi, ma la cultura di ridurre l'uso dell'autoveicolo privato è alla base dei pochi euro che il patto di stabilità sulle opere pubbliche ancora ci lascia spendere. Il mio impegno è di avvicinarmi a Copenaghen e ridurre al di sotto del 50%, entro il 2015, la percentuale di spostamenti con autoveicoli privati in città". Intanto, da oltre tre giorni, nella centralissima via Gorghi, è parcheggiata ininterrottamente senza alcun ticket, una Fiat Panda del Comune di Udine, con il paraurti fortemente danneggiato (vedi foto). Non entrando nel merito del tema del decoro, che non pare essere fra le priorità della giunta Honsell, ci domandiamo per quale ragione occupare gratuitamente uno spazio blu a pagamento per tanto tempo e per quale ragione nessun vigile si sia preoccupato di chiamare chi di dovere oppure un carro attrezzi.