il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

CONFINDUSTRIA FLOP NELLA PRIMA DIRETTA DI TELEFRIULI

Esordio Flop per la nuova gestione di Telefriuli. Domenica mattna 25 gennaio la nuova compagine ha esordito con la prima puntata del Campanile della Domenica, un programma popolarfurlan dedicato settimana per settimana ad un diverso paese del Friuli Venezia Giulia. Una diretta, dalle 10 del mattino, dal Comune di Rivignano-Teor (vedi foto). Per non sembrare faziosi riportiamo alcuni dei commenti apparsi sulla bacheca Facebook del sindaco Mario Anzil: " qualità pessima, diretta che si inceppa, no comment"; "Da Telefriuli mi aspetto un livello leggermente più decente: non pretendo alto ma decente si. La trasmissione era inguardabile! Audio e video che nemmeno in un video amatoriale sarebbero stati così pessimi e così pessimamente gestiti, il livello era bassissimo. Piuttosto che fare una trasmissione in queste condizioni sarebbe stato meglio non farla. E non entro nel merito dei contenuti, secondo me scarsi, incompleti e a volte scorretti". Non mancano poi una serie di commenti sulla faziosità degli intervistati, sulla scelta delle associazioni e sui locali pubblici coinvolti nel programma, tanto che ad un certo punto lo stesso sindaco Anzil perde i nervi e definisce Facebook "il luogo dove chiunque anche chi è meno fortunato di intelligenza può dire tutto quello che vuole". E in effetti è lo stesso presidente del consiglio provinciale Marzio Giau che cerca di giustificare i toni sopra le righe del sindaco oltre che ammettere i numerosi problemi tecnici della sfortunata diretta. Nervi tesi dei soci di maggioranza, in particolare dell'ex numero uno di Confindustria Calligaris, imbestialito per la figuraccia fatta. Il giorno dopo è stato così chiamato un tecnico della comunicazione video per cercare di risolvere i problemi ancora esistenti. Povero Friuli, verrebbe da dire!