il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

SMSGATE - STORIA DI COMPLOTTI E ALLEANZE

Questa mattina allo ore 10.01, sul blog di Leonarduzzi appare la seguente notizia: "Giacomello mi chiamava ed io non rispondevo - Franco Soldati al sottoscritto: "Subito dopo il voto contrario alla mozione di sentimenti di Tanzi, Giacomello mi avrà cercato dieci volte, non gli ho mai risposto - afferma Soldati - perciò mi ha mandato un sms che nella sostanza non modifica di una virgola il senso di quello che abbiamo letto sui giornali". Notizia, questa clamorosamente falsa. Il Presidente dell'Udinese Calcio, Franco Soldati, questa mattina alle ore 12 ci ha smentito categoricamente di aver mai rilasciato una tale dichiarazione, ma soprattutto ha affermato di non aver ricevuto telefonate da parte di Carlo Giacomello dal lontano 14 novembre 2014. Tuttavia, lo stesso Franco Soldati, si è dichiarato anche stupito di alcuni passaggi del discorso tenuto ieri sera da Carlo Giacomello in consiglio comunale. Ad esempio non ricorda la presenza di alcuno smile nel testo del sms, come pure si dice meravigliato del passaggio in cui Giacomello afferma : " Circa due mesi fa - prima di allora non ho mai avuto rapporti con lui - su suggerimento del mio referente corporate di un istituto di credito con cui opero che mi diede anche il numero - fino ad allora ignoravo anche che lavorasse per il gruppo Vidoni - lo contattai telefonicamente per vedere se poteva cercare di sbloccare il pagamento di una fornitura fatta alla Vidoni da parte di un'azienda da me conosciuta". In data 28 agosto 2014, ci viene ricordato, fu memorabile la polemica scaturita da una lettera del dirigente del servizio viabilità e sport, Barbara Gentilini, Rup Palasport, in cui segnala al vice sindaco Giacomello delle irregolarità procedurali collegate allo spostamento di betafence, in occasione della partita di calcio Udinese - Empoli. Intanto in una storia sempre più confusa ed enigmatica dove ancora nessuno dei due protagonisti ha voluto rendere pubblico ufficialmente il testo del noto sms, alla base di tante polemiche, spunta fuori il nome del direttore amministrativo dell'Udinese Calcio Alberto Rigotto...