**
  • Home > Gossip > ROBERTO DIPIAZZA: ANATOMIA IRRESPONSABILE
  • stampa articolo

    ROBERTO DIPIAZZA: ANATOMIA IRRESPONSABILE

    63c

    Il Perbenista aveva cercato di contattare Giulio Camber (vedi foto) alcuni mesi fa, ma allora la segretaria del suo studio legale triestino ci rispose che il senatore non avrebbe più parlato di politica. Gli avevamo creduto, ma sbagliammo. Oggi, come sempre, Giulio Camber tira le fila di Forza Italia e, come sempre, convoca alle sue riunioni la fedelissima Sandra Savino (vedi foto). Persino Silvio Berlusconi capì che rmai la stagione di Camber, almeno anagraficamente, era al tramonto. Ecco allora che risulta chiara l'impossibilità di Forza Italia di darsi uno scossone e rinnovarsi con una Sandra Savino coordinatrice regionale ed unica deputata azzurra del Friuli Venezia Giulia. Così, in un momento in cui il sindaco di Trieste, Roberto Cosolini, appare debole ed abbandonato da buona parte del partito, Roberto Dipiazza commette uno dei più irresponsabili errori della sua vita, decidendo di riabbracciare i "cadaveri" regionali di Forza Italia.

  • Commenti

  • bel rinnovamento....complimenti....sempre e solo quelli. credo che sia ora che i giovani inizino ad organizzarsi con un loro partito, anche per una sfida ai colleghi più datati anagraficamente e politicamente. Commento inviato il 07-01-2015 alle 09:47 da fox

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ