**
  • Home > Gossip > ORA GIACOMELLO CERCA LA GRAZIA DA FURIO
  • stampa articolo

    ORA GIACOMELLO CERCA LA GRAZIA DA FURIO

    3d

    Ormai politicamente lo considerano quasi tutti un uomo finito: sia il centrodestra che buona parte del centrosinistra. Il vice sindaco reo di aver inviato un sms personale ma non troppo al presidente dell'Udinese Calcio. il vice sindaco imprenditore reo di aver rapporti di lavoro con imprese con cui anche l'amministrazione comunale da tempo dialoga. Nel Pd nessuno affronta la questione sotto il profilo della correttezza e della legittimità, ma l'ingenuità e l'incompatibilità di Carlo Giacomello mettono in imbarazzo tutti gli organi politici. Il prossimo consiglio comunale si troverà a dover votare su una mozione che domanda al sindaco Furio Honsell di ritirare le deleghe ai lavori pubblici e al patrimonio a Giacomello. Sarà lo stesso consiglio a decidere se procedere con voto palese oppure segreto. Trattandosi di un voto, comunque,  diretto ad una persona, il voto dovrebbe essere segreto. Come pretendere che un consigliere comunale del Pd possa esprimere con serenità un giudizio sull'operato di Carlo Giacomello sotto gli occhi dello stesso vice sindaco? Intanto in queste ore parrebbe che i "compagni di corrente" di Giacomello stiano trattando per una via di mezzo: nominare un decimo assessore a cui affidare le deleghe più delicate e lasciare a Giacomello qualche altra delega minore; oppure un rimpasto generale. Qualunque cosa dovesse succedere si allungherebbe solamente l'agonia di un vice sindaco ormai pubblicamente già giudicato.

  • Commenti

  • Ma la Sarracchiani non aveva detto in campagna elettorale che chi faceva il furba andava a casa ????? Balle , ancora balle e null altro che balle Commento inviato il 03-01-2015 alle 20:36 da anonimo
  • Che problemi...votazione segreta poi una riga di sms della serie "ci spiace ma siamo con Te", chi di spada ferisce...! Ma di cosa stiamo parlando, questi sono Amministratori e come tali dovrebbero comportarsi, A CASA!!! Commento inviato il 02-01-2015 alle 20:42 da Anonimo
  • Non lo capite che le decisioni non si prendono nelle sedi opportune, ma in qualche loggia? Commento inviato il 02-01-2015 alle 18:14 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ