**
  • Home > Gossip > LA LOCANDINA CHE CHIEDE LE DIMISSIONI DI GIACOMELLO
  • stampa articolo

    LA LOCANDINA CHE CHIEDE LE DIMISSIONI DI GIACOMELLO

    32g

    Non vogliamo entrare nel merito delle questioni di incompatibilità e opportunità politica; riteniamo che il solo fatto di aver mentito ai propri consiglieri comunali e ai cittadini sia sufficientemente grave per un vice sindaco. In aula Carlo Giacomello (vedi foto) ha votato contro la mozione di sentimenti a favore dell'Udinese Calcio, di paron Pozzo e di Franco Soldati; contemporaneamente lo stesso Giacomello ha inviato un lungo e sdolcinato sms a Franco Soldati esprimendogli tutta la solidarietà e l'amicizia a nome di "tutti". In aula il Pd ha affermato il principio secondo il quale non è corretto esprimere solidarietà da parte del consiglio a chi si trova momentaneamente indagato dalla Procura della Repubblica; dal proprio banco Giacomello invia un messaggio per giustificare la necessità "mediatica" di quel voto. Con che credibilità l'amministrazione può guidare una città sapendo che il prorpio vice sindaco con la mano destra vota contro e con quella sinistra invia sms a favore? Oltre che dal centrodestra anche da frange della sinistra intanto arrivano le prime richieste di dimissioni per Giacomello. E noi, ci uniamo al coro: GIACOMELLO DIMETTITI!

  • Commenti

  • Nooooooooo.... Non sapevo che Giacomello, uomo mite e buono e dolce facesse affari con grandissimo affarista friulano, crudo, rude e intelligentissimo. Ora emerge che il mite Giacomello è stato tradito dal grande e ingeneroso manager. Ma cosa costava a Soldati stare al gioco ? Tanto per la questione pozzo-soldati merita la solidarietà, non potevano gli amici del pd stare al gioco ? Tanto alla gente non crea scandalo, tutti sanno che paron pozzo e soldati vogliono bene ai friulani e al friuli, alla fine rischiano per l'Udinese, e poi la storia da ragione a loro, mica sono brutti e cattivi come si vorrebbe farli passare. GIACOMELLO questa è grossa, la solidarietà andava espressa pubblicamente e non dietro perché ci lavori... Nella vita ci vogliono palle! Commento inviato il 27-12-2014 alle 20:57 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ