il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

UN'ALTRA COMPAGNA PREMIATA DALLA SERRACCHIANI

Dopo il caso Talea/Pd, che ha visto individuare un gruppo di interinali fortunati,  il 12 dicembre 2014 la giunta regionale ha affidato un incarico di consulenza, tramite affidamento diretto d'incarico, ad un assessore del comune di Duino Aurisina. Iscritta a rifondazione comunista-sinistra europea, l'incarico affidato all'assessore Tatiana Kobau (vedi foto) riguarda il supporto specialistico in materia psicologica ai centri di orientamento regionale nell'erogazione di servizi alle scuole di lingua minoranza slovena. Ma non c'erano competenze interne nell'amministrazione regionale che evitassero la spesa dei 4.500 euro erogati alla Kobau? Su che basi la responsabile del procedimento, dott.ssa Ketty Segatti, ha individuato proprio l'assessore di Duino? Esistono profili di incompatibilità?