**
  • Home > Documenti > ANCORA IL CAPO SEGRETERIA DI FORZA ITALIA NELL'INCHIESTA
  • stampa articolo

    ANCORA IL CAPO SEGRETERIA DI FORZA ITALIA NELL'INCHIESTA

    39e

    "Ancora tu, non mi sorprende lo sai! Ancora tu, ma non dovevamo non vederci più? Hai già mangiato o no?" - con queste note dell'intramontabile Lucio Battisti, dedichiamo questo post al capo segreteria del gruppo regionale di Forza Italia in Friuli Venezia Giulia. Un vero record, quello dell'ex consigliere regionale del Pdl Piero Tononi, coinvolto nelle spese pazze e nei maxi rimborsi dei gruppi regionali, dal 2010 al 2012. Nell'inchiesta del Procuratore Maurizio Zappatori, Tononi (vedi foto) è sempre presente. Ciò nonostante il capogruppo Riccardo Riccardi ha deciso di nominare a capo della segreteria del gruppo regionale di Forza Italia, proprio quel consigliere che non è stato ricandidato perchè accusato di aver "esagerato" nei rimborsi. Non da meno la coordinatrice regionale di Forza Italia, on. Sandra Savino che ha voluto nominare Tononi a capo della segreteria dell'Ufficio di Presidenza da lei diretto, salvo poi uscire sui giornali con piglio da moralizzatrice affermando che Forza Italia chiederà i certificati penali di tutti gli iscritti prima di fare qualunque nomina. Vi lasciamo alla visione della foto e all'ascolto (premi icona di Video) di ANCORA TU...

  • Commenti

  • A me non fa nessuna specie quello che hanno fatto che poi a pagarla politicamente sono stato io che non c'entravo niente..... Quello che non sopporto é vedere due ex camerati e mezzo guardare con super ammirazione quasi servilmente il brik..... É quella dignitá perduta che mi irrita molto piú di rimborsopoli che mi ha fatto perdere le elezioni. Commento inviato il 17-12-2014 alle 21:17 da Il logorroico
  • Riccardi e Savino per salvare per quel poco ormai possibile la loro faccia dovrebbero dimetterlo da tale renumerato ruolo. A casa e fuori per sempre dalla politica. Commento inviato il 17-12-2014 alle 20:43 da fox
  • Ziobilly Commento inviato il 17-12-2014 alle 13:15 da il sintetico

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ