il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

NOMINATI I DIRETTORI GENERALI: TUTTO MOLTO DIVERTENTE

Mesi di attesa, 177 candidati, un comitato di tre saggi pagato dai cittadini, selezioni e pseudo selezioni, test, guru della sanità nazionale e poi tutto come prima. Se venerdì la giunta regionale dovesse confermare i nomi fino adesso circolati per la direzione generale delle varie aziende ospedaliere e del centro acquisti condiviso, potrebbe apparire tutto come una grande presa in giro. Si ipotizza il nome dell'uscente Mauro Delendi per Udine; dell'uscende Paolo Bordon per Pordenone; dell'uscente Nicola Delli Quadri per Trieste; dell'uscente Giorgio Ros dall'Ass4 che non esiste più al centro condivisi; del funzionario della direzione centrale salute, Giuseppe Tonutti, per l'area ospedaliera dell'Alto Friuli - Collinare. Come dire che tutti i guru della sanità nazionale già li avevamo in Regione ma non lo sapevamo. Resta poi da capire cosa accadrebbe qualora, come già ventilato da ambienti legati ai vertici della sanità regionale, qualcuno di questi "futuri" direttori generali dovesse già essere in odore di avviso di garanzia.