il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
CLICCA SUL BANNER IN BASSO DI VIDEOTELEBLOG

SEL: COMPAGNI SI NASCE, DEMOCRATICI SI DIVENTA

Il consigliere comunale udinese di Sel, Massimo Ceccon (vedi foto), prende le distanze dal suo capogruppo a Palazzo d'Aronco e segretario Provinciale, Andrea Sandra, e difende l'operato della giunta Honsell."Le critiche mosse da Sandra - afferma Ceccon - sono posizioni personali che non condivido. La posizione di Sandra non mi risulta sia quella direl partito". Tuttavia, ad oggi, a non aver ancora rinnovato la tessera di Sel non è il segretario Andrea Sandra, ma sono proprio l'assessore Federico Pirone e il consigliere Massimo Ceccon. I due fedelissimi di Honsell sostengono pancia a terra la giunta e il monopartito di governo: il Pd dei cattolici Maria Letizia Burtulo ed Enrico Leoncini. Ma se tutti sanno che un assessore comunale porta a casa uno stipendio di tutto rispetto, e questo è il caso del giovane Federico Pirone, non tutti ricordano che Massimo Ceccon è uno dei due interinali assunti dalla Regione Fvg sulle cui modalità di reclutamento la Corte dei Conti e la Finanza stanno da tempo cercando di fare chiarezza. Massimo Ceccon, 28 anni, laureato in scienze alimentari, ha lavorato in un centro vendita di telefonia della Wind; per diversi anni ha ricoperto cariche di rappresentanza studentesca dove entra a stretto contatto con l'allora direttrice dell'Erdisu, Magda Uliana. In estate viene aasunto come interinale presso la Direzione Centrale Infrastrutture, Mobilità, Pianificazione Territoriale e Lavori Pubblici, servizio guidato dalla dott.ssa Magda Uliana e facente capo all'assessore regionale udinese del Pd, Maria Grazia Santoro. Per la precisione figura collocato a sostegno della titolare di posizione organizzativa, Chiara Di Marco, nel coordinamento infrastrutture ed interventi in ambito della Laguna di Grado e Marano.